social

http://peccati-di-penna.blogspot.it/      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html      http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni       http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html     http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour      https://4.bp.blogspot.com/-kpV7lPzLDPg/Wa6R8QW920I/AAAAAAAAOhs/-wTTOHjB1PU_Kj8p9t58BoFsNwavUmGSQCKgBGAs/s200/info.png

Post recenti

tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 8

14 settembre 2020

RECENSIONE - Il primo cadavere di Angela Marsons (D.I. Kim Stone #7) | Newton Compton Editori

Il primo cadavere di Angela Marson ci consente di fare un passo indietro, alle origini della squadra investigativa che abbiamo imparato ad amare e che anche Kim Stone, la nostra protagonista, ha imparato ad apprezzare. 

In questo caso, il caso, scusate il gioco di parole, è sì interessante ma è quasi un espediente per conoscere i personaggi che forse sono state sempre un po' alle spalle di Kim, infatti i capitoli cambiano spesso punto focale saltando di personaggio in personaggio. 

Come sempre in terza persona, la narrazione cattura e i dialoghi sono sempre efficaci, adorerei ce ne fossero di più.

Come è solito della Marsons spesso si dilunga un po', questa volta onestamente avrei preferito un po' di sintesi perchè è vero che il romanzo vuole farci conoscere i personaggi ma anche vero che il lettore è preso pure dalle indagini e dalla voglia di scoprire il colpevole.
Per quanto riguarda il caso, anche questo non è semplice e ha scene poco gradevoli, la Marsons non è troppo cruenta, ma descrive il giusto...
Se dovessi trovare un problema a Il primo cadavere di Angela Marson che ho tanto atteso è il restare in sospeso. Mi è sempre interessato vedere il cambiamento di Kim nel corso dei romazi e con il salto nel passato sono stati aggiunti tasselli che però non riguardano il futuro della detective e io sono dannatamente curiosa di andare avanti.

RECENSIONE - Linea di sangue di Angela Marsons
RECENSIONE - Una morte perfetta di Angela Marsons
RECENSIONE - Il gioco del male di Angela Marsons
RECENSIONE - La ragazza scomparsa di Angela Marsons
RECENSIONE - Urla nel silenzio di Angela Marsons 



All’alba di un buio e freddo giorno d’inverno, la detective Kim Stone scende dalla moto e fa il suo ingresso nella sta­zione di polizia di Halesowen, pronta a incontrare per la prima volta la squadra che le hanno assegnato. Poco dopo viene ritrovato il cada­vere di un giovane mutilato e deca­pitato, e Kim e i suoi si precipitano sul posto. È l’inizio della loro prima indagine. Stacey Wood, entrata a far parte del gruppo come esperta informatica, scopre un’inquietante somiglianza con un omicidio recente e si con­vince che tra le due morti ci sia un legame. La chiave di tutto potreb­be essere una residenza per donne abusate. Mentre l’assassino minac­cia di mietere altre vittime, i quattro colleghi dovranno imparare al più presto a collaborare. Se la giovane Stacey già si distingue per l’efficien­za e il sergente Bryant per la sua affidabilità, l’ambizione di Dawson rischia di mandare all’aria il delicato equilibrio del nuovo team investiga­tivo. Non sarà facile per Kim, nel suo nuovo ruolo di capo, tenere unita la squadra che è chiamata a risolvere il suo primo difficile caso.



Testo fornito dall'editore

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ