social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

TENTATE LA FORTUNA! Questo Natale potreste avere regali extra! 3 giveaway con cartacei ed ebook!

4 luglio 2016

RECENSIONE - La ragazza dai due volti di Kathryn Croft (The Girl with No Past)

TITOLO: La ragazza dai due volti
AUTORE: Kathrin Croft
GENERE: Thriller

Salve lettori, ho finito da poco questo libro e non vedevo l’ora di recensirlo perché mi è piaciuto molto.
Si tratta di un thriller psicologico che vede protagonista Leah, una ragazza che cerca di nascondere il suo passato e si punisce per gli accadimenti avvenuti da adolescente. Il romanzo si sviluppa alternando presente e passato, interrompendo i periodi sempre nel momento più bello della storia.

Leah è un personaggio che mi ha trasmesso da subito ansia e angoscia, un senso di oppressione che esercita su se stessa e riesce a far sentire. Nelle prime pagine fatico un po’ a seguirla, perché mi appare molto incoerente, lei stessa decanta la sua routine e la sua rigidità: io questo non lo dico, questo non lo faccio, non mi comporto in un certo modo, e poi fa esattamente l’opposto due frasi dopo. Fortunatamente poi si cambia registro e questo elenco di modi di essere, poi successivamente smentiti, termina. Leah è giovane e intelligente, lavora in biblioteca è sfugge a ogni forma di contatto umano. Poi una sera ricorda un sito di incontri consigliatole dalla collega e inizia a entravi per curiosità, ma mai per chattare, finché non è un moderatore a rivolgerle la parola: Julian.
Da quel momento Leah inizia ad aprirsi, poche battute alla volta scambiate la sera. Questo è un elemento molto contemporaneo che colloca perfettamente la storia ai giorni nostri, e ho apprezzato. Il legame che nasce tra Leah e Julian il moderatore devo dire che mi spiazza, soprattutto per la chiusura della protagonista che sembra invaghirsi e diventare dipendente da lui in davvero poco tempo.  
Direi che se devo sottolineare una pecca del romanzo è la mancanza di intensità di questo rapporto che è delineato poco e di cui non si percepisce l’importanza e l’influenza. Insomma, mi sono più volte chiesta: come come ha fatto Julian a diventare un pensiero fisso con un paio di frasi e due appuntamenti? Forse due e mezzo…
Contemporaneamente Leah socializza maggiormente alla sua collega Maria e a un donatore della biblioteca: Ben, con il quale nasce una bella amicizia anche questa in tempi piuttosto brevi. Inoltre, iniziano ad arrivare anche soddisfazioni sul lavoro, una promozione; l’orologio della vita per Leah sembra riprendere il suo ticchettare, ma qualcuno incomincia a stalkerarla per ciò che è avvenuto in passato e mentre il lettore cerca di capire cosa sia successo, oltre i fatti che lascia intuire l’incipit, si arriva alla fine rimanendo sconcertati, soprattutto per il comportamento di un personaggio marginale che si rivela, per me, il cuore di questa storia.

Ci sono più eventi da scoprire, più moventi da cercare, più persone da sospettare, è un'avventura continua e  Leah non è solo una vittima, l’innocente trascinata dagli eventi e da un amore giovanile “malato”, ma è anche una mente in grado di azioni sconsiderate, che sia nel giusto o meno.
Una lettura che traina capitolo dopo capitolo, accattivante, dallo stile fluido e dal registro semplice che permette di correre veloci sulle parole.
Un romanzo che mi ha catturato, letto in breve, difficile staccarsene! Un piacere perdersi in esso.


❤❤❤❤❤

TRAMA

Leah Mills vive una vita da fuggitiva - inseguita dal ricordo di un avvenimento terribile del suo passato. Conduce un'esistenza in disparte, sola e senza amici, finché non incontra Julian e per la prima volta intravede la possibilità di un futuro normale. Fino a quando, nel quattordicesimo anniversario di quel giorno maledetto, riceve un biglietto inquietante e misterioso. Qualcuno conosce la verità su quanto è successo. Qualcuno che non smetterà di tormentarla fino a quando non sarà riuscito a distruggere la vita che Leah si è creata. Ma Leah è davvero quella che sembra? Oppure si merita tutto ciò che le sta succedendo? Tutti hanno dei segreti. Ma alcuni sono mortali.

English small-Review
TITLE: The Girl with No Past
AUTHOR: Kathrin Croft

26158341Hello readers, I just finished this book and I could not wait to review it because I loved it.The novel develops alternating present and past, interrupting periods always in the best moment of history.Leah is a character who has sent me immediately anxiety and distress, a sense of oppression that she exerts on itself and does it allow you to hear the reader.Leah is young and intelligent, works in the library is escapes every human contact, until he meets Julian on a dating site. Since that time Leah begins to open up to others and also to have job satisfaction. While she seems reborn, however, a stalker begins to haunt her because of her troubled past.There are more events to be discovered, more motives to be searched, and more people to suspect, is an adventure continues and Leah is not only a victim, she is not only the innocent dragged events and young love "sick", but it is also a mind capable of reckless actions.A reading that trolling chapter after chapter, captivating, by fluid style with simple registry that allows you to run fast on the words.A novel that has captured me, ended in short, hard to break away from it! A pleasure to get lost in it.

 ❤❤❤❤❤

SYNOPSIS

Fourteen years running from your past. Today it catches up. A gripping psychological thriller for fans of Gone Girl and The Girl on the Train. Leah Mills lives a life of a fugitive - kept on the run by one terrible day from her past. It is a lonely life, without a social life or friends until - longing for a connection - she meets Julian. For the first time she dares to believe she can live a normal life. Then, on the fourteenth anniversary of that day, she receives a card. Someone knows the truth about what happened. Someone who won't stop until they've destroyed the life Leah has created. But is Leah all she seems? Or does she deserve everything she gets? Everyone has secrets. But some are deadly.

6 commenti:

  1. La cover già mi aveva attirata *-* è bellissima! Sono contenta di leggere che ti è piaciuto, sono molto curiosa :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero piaccia anche a te, a me ha preso tantissimo.

      Elimina
  2. Letto e amato. Con gran piacere ho letto la tua intensa recensione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando un libro prende se ne parla sempre con maggior piacere ^_^ grazie

      Elimina
  3. Bellissima recensione, complimenti! Mi piacerebbe tanto leggerlo, mi hai incuriosita tantissimo.

    RispondiElimina
  4. È il secondo parere iperpositivo su questo libro che leggo! Già il primo mi aveva incuriosita da matti, questo mi ha dato il colpo di grazia!

    RispondiElimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ