social

http://peccati-di-penna.blogspot.it/      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html      http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni       http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html     http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour      https://4.bp.blogspot.com/-kpV7lPzLDPg/Wa6R8QW920I/AAAAAAAAOhs/-wTTOHjB1PU_Kj8p9t58BoFsNwavUmGSQCKgBGAs/s200/info.png

Post recenti

tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7

3 ottobre 2017

RECENSIONE - Regalami una stella di Katie Khan | Newton Compton Editori

Salve peccatori, eccomi qui a parlarvi di Regalami una stella di Katie Khan, piaciuto molto ai lettori per il suo mix di generi: romance, sci-fi e distopico.

Il primo impatto con questo romanzo è stato molto positivo perché ha uno stile leggero che scivola via come acqua sulla pelle. La storia appare interessante e quindi si legge con voglia ed entusiasmo.

Il mondo distopico elaborato in Regalami una stella vede protagonista una sorta migrazione forzata dove le persone sono costrette a spostarsi di paese in paese dopo alcuni anni e a impegnarsi per metter su famiglia solo dopo una certa età, prima della soglia stabilita dal governo le relazioni devono essere superficiali.
Questo aspetto lo trovo molto interessante e da il via a una serie di dinamiche compreso il filone romance del libro che prevale e che e in un primo momento trovo carino ma poi, francamente, inizia a pesarmi.

La parte più avvincente è quella "critica" che vede i protagonisti bloccati nello spazio, fuori dalla navicella, e se fosse stato sfruttato maggiormente questo lato della storia insieme alla sfumatura distopica, sicuramente il romanzo mi avrebbe appassionato di più.

Le note originali che poteva possedere questo romanzo si disperdono nello spazio appiattendosi contro la storia d'amore. Per il finale sospettavo certe conclusioni, quindi non mi ha sorpreso più di tanto. Posso ritenere Regalami una stella un romanzo piacevole, ma che non mi ha rubato il cuore.

TRAMA

Regalami una stellaAllontanatisi dalla loro astronave e ormai fluttuanti nello spazio, Carys e Max si rendono conto che non riusciranno più a raggiungerla. Con sé non hanno niente che possa salvarli. Hanno solo novanta minuti d’aria a disposizione. Carys e Max non avrebbero mai dovuto innamorarsi. Le regole del mondo da cui provengono non lo permettono. Eppure, quando ha incontrato Carys, Max ha sovvertito quelle regole. Pur sapendo che sarebbe stato impossibile rimanere insieme per tanto tempo. Che amarsi realmente non sarebbe stato loro concesso. Ora, alla deriva e senza più niente che li trattenga se non il reciproco contatto, non possono fare altro che ricordare. E allora, mentre i minuti scorrono inesorabili, nei loro pensieri rivive ogni istante della loro indimenticabile storia d’amore…

2 commenti:

  1. Ciao :D
    Mi spiace sapere che questo romanzo non ti ha preso del tutto perché mi ispira molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari a te piacerà tanto :D I lettori sono tutti diversi :)

      Elimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ