8 agosto 2013

RECENSIONE - Morto stecchito di Charlaine Harris

Titolo: Morto Stecchito
Autore:Charlaine Harris
Editore: Fazi

Fare una recensione di questa saga diventa sempre più difficile. Charlaine Harris si classifica di nuovo al primo posto nella mia top ten di scrittori del fantastico. Anche queste pagine sono piene di paura, sentimenti, emozioni, sarcasmo e simpatia. 

In questo capitolo incontriamo un nuovo personaggio, Quinn una tigre del bengala mannara che comincerà a fare la corte alla nostra Sookie. 
Eric sarà ancora dilaniato dai dubbi su cosa prova per Sookie e nel cercare di ricordare cosa è successo tra di loro quando ha perso la memoria. 
Sookie verrà coinvolta da Alcide nella nomina per il nuovo capobranco dei lupi mannari della città e la nostra cameriera verrà presa di mira da due nuovi nemici. 
Insomma, come al solito c’è da ridere e da piangere in queste pagine. Buona lettura! 

By Luce
 

TRAMA
 per essere solo la cameriera di un locale, Sookie Stackhouse ha avuto fin troppe esperienze con il mondo del soprannaturale. Adesso però la cosa comincia a colpirla troppo da vicini. Quando vede che gli occhi di suo fratello Jason stanno cominciando a cambiare, Sookie si rende contro che lui sta per trasformarsi per la prima volta in una pantera mannara: una trasformazione che lui accetta con maggiore prontezza della maggior parte dei mutaforma a lei noti. La preoccupazione di Sookie si trasforma in gelido timore quando un cecchino comincia a prendere di mira la locale popolazione di mutaforma. Come se non bastasse, i membri della comunità di pantere mannare di cui Jason è entrato a far parte comincia a sospettare che il tiratore misterioso possa essere proprio lui. Sookie ha tempo solo fino la prossima luna piena per scoprire chi si cela dietro quegli attacchi… sempre che prima l’assassino non trovi lei…
 photo signature_2_zps7542c0a8.gif

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ