social

http://peccati-di-penna.blogspot.it/      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html      http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni       http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html     http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 8

22 dicembre 2017

SEGNALAZIONE - Pubblicazioni Case Editrici | Dicembre


Tre nuove segnalazioni, ecco a voi un giallo Teomedia, una raccolta de L'Erudita e un romanzo di fantascienza edito Scatole Parlanti.

TITOLO: Scorpio Baby Rose
AUTORE: Sergio L. Duma
EDITORE: Teomedia
GENERE: Giallo
PREZZO: ebook 4,99 €
PAGINE: 297

TRAMA
A Lacrima, cittadina della più profonda provincia italiana, viene uccisa un’adolescente che non era quello che sembrava. A indagare sul mistero della sua morte saranno tre suoi compagni di classe, incoscienti del torbido in cui vivono gli abitanti di Lacrima (sesso, droga, prostituzione, video snuff, travestitismo, perversioni, suicidi e così via). Il protagonista, ossessionato dalla pop star Scorpio Baby Rose, vorrà andare fino in fondo, mettendo in gioco se stesso e la sua vita.




TITOLO: Ombre
AUTORE: Carmen Cirigliano e Carmine Menzella
EDITORE: L'Erudita
GENERE: Racconti
PREZZO: cart. 20 €
PAGINE: 270

TRAMA
Ombre è una raccolta di racconti che potremmo definire “neri” per il modo in cui sfiorano e intrecciano generi diversi, c’è il thriller-noir con le sue atmosfere cupe e la suspense, c’è il bizzarro e il surreale del fantastico e il brivido dell’horror al loro interno. La narrazione gravita intorno alla vita e la quotidianità dell’uomo contemporaneo, del quale, però, non vengono messi in luce gli aspetti luminosi e positivi. Ombre scava nelle profondità ancestrali del cuore oscuro dell’uomo, facendo emergere la multiforme espressione del male che si dispiega in tante situazioni. Situazioni che attingono dal quotidiano, apparentemente normali, ma che poi precipitano verso gli effetti più disastrosi del nichilismo. Non ci sono mostri, quelli classici della letteratura dell’orrore ma bensì tracce, sedimenti, allusioni… il terrore è insito nella natura stessa, in quel mondo vago e minaccioso che è difficile scorgere con la sola razionalità. Il terrore proviene da dentro di noi, quando la coscienza si assopisce per un istante e ci trasporta in un mondo altro, là dove lavora l’inconscio, brulicante di forme arcane ed aliene, lontanissime dalla nostra quotidianità. L’avidità cieca del potere che produce la spogliazione della dignità; il senso dell’ingiustizia al quale non ci si riesce a contrapporre, o, al contrario, la vendetta della vittima sul carnefice; le sotterranee correnti dell’invidia e della gelosia che traghettano verso la sponda del vizio ; l’istinto dionisiaco al peccato; l’attitudine nichilistica insita nella tecnica, che tutto ingloba e distrugge, perché tutto gli è permesso, compresa la manipolazione e la dominazione della natura. Questi alcuni dei temi presenti nei tredici racconti nati dalla penna di Carmen Cirigliano e Carmine Menzella.

TITOLO: Ambrose
AUTORE: Fabio Carta
EDITORE: Scatole Parlanti
GENERE: Fantascienza
PREZZO: cart. 15 €
PAGINE: 212

TRAMA
Controllore Ausiliario - CA - è uno dei pionieri ad aver sposato la causa della missione Nexus, la frontiera virtuale dove scrivere un nuovo e pacifico capitolo della storia umana. Ma durante la preparazione terapeutica, il suo corpo rimane vittima di danni irreparabili. Logorato dalle metastasi, è costretto a vivere in una speciale tuta eterodiretta da pazzi esaltati, che combattono una guerra in bilico tra realtà e spettacolo. Il suo destino è la morte, mentre un suo gemello elettronico continuerà a simulare la sua esistenza nel ciberspazio. L'infelicità di CA - figlio delle stelle, alieno agli usi terrestri - subisce uno stravolgimento con la comparsa di Ambrose. Un'entità che si presenta come una rosa stillante ambra, una irriverente voce che lo guida verso sviluppi imprevedibili. Come ribellarsi al proprio destino e scoprire cosa si cela realmente dietro i grandi cambiamenti ai quali l'umanità dovrà far fronte.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ