social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

4 dicembre 2013

FILM - Attacco al potere; Olympus Has Fallen


Attacco al potere - Olympus Has Fallen è un film del 2013 diretto da Antoine Fuqua con protagonista Gerard Butler.
TRAMA
Alla Vigilia di Natale, durante un incidente d'auto, la first lady perde la vita insieme a quattro uomini della sicurezza per salvare il presidente degli Stati Uniti d'America. Mike Banning, uno degli agenti di sicurezza, molto vicino alla famiglia presidenziale, viene sollevato dal suo incarico per aver prestato soccorso unicamente al presidente e non alla first lady. Diciotto mesi dopo, l'ex agente si ritrova ormai a lavorare dietro una scrivania del Ministero del Tesoro, senza però mai abituarsi al nuovo e semplice stile di vita. Un giorno, in occasione della visita del primo ministro della Corea del Sud alla Casa Bianca, proprio durante il summit nello studio ovale, una cannoniera volante AC-130 Gunship in volo sul palazzo presidenziale, inizia a crivellare di colpi l'edificio, neutralizzando tutte le guardie presidenziali sul tetto; e poco dopo nascosti all'interno di veicoli civili innumerevoli terroristi irrompono nella Casa Bianca, attaccando e massacrando i superstiti della scorta del presidente Asher, il quale, portato nel bunker presidenziale situato nei sotterranei dell'edificio, viene sequestrato dai terroristi infiltrati nella delegazione Sud Coreana, capitanati da Kang Yeonsak, famigerato terrorista Nel frattempo Mike, arrivato in tempo per vedere massacrare gli ultimi agenti di sicurezza, riesce ad entrare nella struttura e a mettersi in contatto con lo stato maggiore Americano, che gli rivela gli scopi dell'attacco, e che lo mette a corrente che i codici che il terrorista vuole estorcere fanno parte di un protocollo di sicurezza situato nel bunker presidenziale, in grado di distruggere testate nucleari lanciate per errore; il terrorista, una volta in possesso dei tre codici ognuno in possesso di una persona diversa tra cui il presidente, sarebbe in grado di neutralizzare ogni arma nucleare Statunitense e pertanto rendere il paese vulnerabile ad un attacco missilistico.

Fonte: wikipedia

RECENSIONE
Questo film mi è piaciuto molto, tanta azione, molti spari, una storia banale e scontata, ma il risultato per me è stato fenomenale per via di un gran Cast, effetti e esplosioni. Non so voi ma veder crollare i simboli dell’occidente fa sempre un certo effetto…
Un film d’azione nel vero senso della parola. Tensione, ritmo incalzante, scenografie ben fatte.
Di certo se si cerca l’originalità questo non è un film che fa per voi, è la classica "americanata patriottica", attacchi e richiami al terrorismo e agli antichi conflitti tra U.S.A e “altrove”, un solo uomo un solo eroe a risolvere la situazione, un vero capitan america (forse troppo). Volendo è anche un film fantasioso nella sua forzatura, ma a me è piaciuto, forse perché non sono solita seguire questo genere cinematografico.
Per me è promosso.

Buona visione

 photo signature_1_zpsb460c04b.gif

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ