social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

TENTATE LA FORTUNA! Questo Natale potreste avere regali extra! 3 giveaway con cartacei ed ebook!

20 aprile 2017

SEGNALAZIONE - Wrath. Nuove alleanze di John Gwynne | Fanucci Editore

Il capitolo conclusivo di un viaggio fantastico ed emozionante. Lo scontro finale di una saga epica, destinata a riscrivere le regole della letteratura fantasy.
Disponibile dal 20 aprile in libreria e dal 27 aprile in eBook.

TITOLO: Wrath. Nuove alleanze
AUTORE: John Gwynne
EDITORE: Fanucci Editore
GENERE: Fantasy
PREZZO: ebook 4,99 € | cart. 25 €
PAGINE: 693

TRAMA
Nelle Terre dell’Esilio, le conseguenze della guerra hanno raggiunto il punto di non ritorno. Re Nathair controlla ormai la fortezza di Drassil, nascosta nel cuore della Foresta di Forn, e tre dei Sette Tesori sono nelle sue mani. Alleatosi con Calidus e con la perfida regina Rhin, è disposto a tutto pur di conquistare i restanti quattro Tesori, che gli permetterebbero di acquisire la facoltà di aprire il portale verso l’Oltremondo.
Corban, l’unico in grado di opporsi ai piani del re, è stato fatto prigioniero dai guerrieri Jotun, giganti che terrorizzano le schiere nemiche. Con il suo esercito in rotta, Corban deve trovare una via di fuga e nuovi alleati, ma quale delle fazioni in guerra appoggiare? Chiamare al proprio fianco bellicosi giganti potrebbe rivelarsi la scelta giusta? Qualunque sarà la sua decisione, Corban dovrà fare i conti con Nathair e i suoi alleati. La sua vita è appesa a un filo, e con essa il destino delle Terre dell’Esilio, perché quella che sta per essere combattuta è l’ultima delle battaglie, la più cruenta e sanguinosa.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ