social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

TENTATE LA FORTUNA! Questo Natale potreste avere regali extra! 3 giveaway con cartacei ed ebook!

24 marzo 2017

SEGNALAZIONE - Morte in paradiso di Elena Molinari Snel | goWare

TITOLO: Morte in paradiso
AUTORE: Elena Molinari Snel
EDITORE: goWare
GENERE: Thriller
PREZZO: ebook 4,99 € | cart. 11,99 €
PAGINE: 204

TRAMA
Una telefonata, l’offerta di cercare due americani spariti da Panama. Jon Skinner, il protagonista del nuovo thriller di Elena Molinari Snel, Morte in paradiso, non potrebbe essere più sollevato. La sua nuova vita da pensionato dei tropici lo annoia e il passato torna con troppa insistenza a trovarlo.
Bocas del Toro, Panama, è una terra di opportunità per sognatori ed emarginati che sulle sue spiagge possono ricominciare da capo e divertirsi molto con poco, protetti dalla regola numero uno fra gli stranieri: nessuna domanda.

Improvvisarsi detective restituirà a Jon un po’ dell’adrenalina degli anni in cui era una spia americana, senza i rischi di allora. Almeno così crede, finché non si trova a inseguire un serial killer al fianco di Eva Tommasi, una giovane italiana a sua volta in fuga dal passato.

La famiglia di Jon improvvisamente è in pericolo, la polizia panamense lo cerca. Per ritornare in controllo della loro vita, Jon e Eva dovranno cercare la verità nelle pieghe del mondo godereccio degli espatriati e nelle pagine di storia di un Paese che non conoscono fino in fondo. Anche se quello che troveranno potrebbe fare male.
Perché, sulle rive incontaminate di Panama, nessuno è chi vuol far credere di essere.
AUTORE

Elena Molinari Snel vive a New York e viaggia frequentemente tra Stati Uniti, America Latina e Canada. Reporter di testate americane prima di diventare corrispondente di “Avvenire”, ha ricevuto numerosi premi per le sue inchieste. Autrice di tre libri, dal saggio al legal thriller, trova nella cronaca il materiale per le sue storie.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ