2 febbraio 2017

FILM - L'universo di STAR WARS per una profana... fino a ROGUE ONE

File:Star Wars Logo.svg:  

Negli ultimi tempi ho recuperato tutta la serie filmica di STAR WARS. Non amo la fantascienza, tutto ciò che è alieno e ambientato nello spazio tendenzialmente mi annoia, ma siccome una persona a me vicina ha una passione per LA FORZA e tutti gli annessi e connessi, mi sono decisa a guardare i film, fino a concludere con Rogue One la settimana scorsa grazie alla promozione del lunedì: 3,50€ e passa lo sfizio. 

Ebbene, ho notato che i film presentano generalmente una parte lenta e una veloce, alcuni picchi di informazione e altri di azione. Parlare di tutti gli episodi uno per uno sarebbe troppo complesso e probabilmente lungo, dunque mi soffermerò su ciò che mi è piaciuto e cosa non ho apprezzato.

La trilogia originaria (ep. 4-5-6)  è quella che mi par procedere più lentamente nello sviluppo degli eventi, i personaggi che mi hanno fatto innamorare sono la principessa Leila (o Leia) e Han Solo. Il loro rapporto occupa solo una piccola parte di tutta la trilogia ma ci sono scene (che riporto qui sotto) che mi hanno tanto emozionata. Sono entrambi due personaggi pieni di forza e coraggio.

Ti amo.
Lo so.


Su Leila si è detto tanto, la principessa che salva, una donna che non sta con le mani in mano e agisce, un esempio per molte altre igenue principesse… Biancaneve la prima sei tu… non ti hanno mai detto di non accettare cibo dagli estranei?

Ho adorato alla follia anche R2D2. Il droide ha quello che serve per stemperare la tensione,  anche se praticamente non parla. Ma quando urla e va a sbattere ha il suo perché. A me piace ricordalo così...
natsu-dragmeme.tumblr.com
Che  dire poi di Yoda con il suo parlare slegato, le sue perle di saggezza e il suo incommensurabile senso di colpa quando non riesce a salvare la situazione? Alzi la mano chi ha visto il film e non è rimasto colpito da almeno una delle frasi di questo saggio verde!  

Fare o non fare, non c'è provare.
Dopo la trilogia originaria abbiamo una trilogia prequel  (ep. 1-2-3) dove si percorre la nascita di
Darth Fener (Darth Vader e quanto odio questi cambi di nome in italiano!). Dietro un gran cattivo c'è sempre una grande storia e spesso anche tanta sofferenza che cambia l'animo, e qui ne abbiamo la prova esemplare... Anakin Skywalker diventa malvagio, paradossalmente, per amoreAnakin ama Padmé, sono cresiuti insieme, la loro storia d'amore è dolce e amara, io li ho travati carinissimi dal principio e poi, purtroppo, tristissimi nel loro epilogo...

Sei così bella.
Solo perche sono tanto innamorata.


Ora passiamo al RISVEGLIO DELLA FORZA, allora... un bel film, ma qualcosa non mi ha convinta. Per riprendere le opere precedenti, ho notato, appunto, il ripetersi di alcune situazioni come se una la vecchia storia si ripercuotesse sulla generazione futura anche se con dinamiche diverse.
Il personaggio di Rey funziona alla grande, scritto molto bene, si percepisce subito la sua forte personalità, anche merito dell'attrice. I grandi ritorni sono stati ovviamente apprezzatissimi e le nuove entrate una piacevole scoperta. Mi piace l'amicizia che si è instaurata tra Rey e Finn, ma ho trovato il legame stranamente troppo intenso sin da subito. Kylo Ren al contrario non mi è piaciuto per niente, non possiede un briciolo del carisma del caro Darth Fener... mi è sembrato un bimbo sperduto con troppo potere, quindi, lo boccio. Passiamo poi al secondo droide: Bb8. Anche lui come R2d2 allegerisce le situazioni e fa sorridere.
Ecco Finn e Bb8 che si scambiano un "like".


Passiamo a Rogue One, uno spinoff e prequel. Ho notato una distinzione netta tra la prima e la seconda parte, la prima molto lenta e la seconda un crescendo che... non delude mai. A livello emozionale devo dire che è un film coinvolgente, ci sono molti personaggi interessanti e anche se la protagonista potrebbe evocare il ruolo di Rey, è lontana anni luce dalla eroina dell'episodio 7. Jyn Erso è piatta, il personaggio ha poche sfumature non risulta nè antipatica, nè simpatica, nè niente. Un peccato. Anche qui abbiamo un co-protagonista, Cassian Ando, che rispetto a Finn è decisamente più cupo e poco amichele, almeno inizialmente. In ultimo, non può mancare la componente robotica che porta umorismo e cinismo: K-2SO, droide dell'impero riprogrammato. Fa l'antipatico e l'acido, ma io lo trovo comunque un amore.
In questo film l'antagonista non ha gran potere, ma compare il mio amato Darth Fener che sul finale si mostra in tutta la sua oscura figaggine con tanto di spada laser.
http://remanence-of-love.tumblr.com/post/154611678372/what-a-moment
remanence-of-love.tumblr.com

Un film davvero molto bello, uno dei miei preferiti.

Star Wars nonostante non sia il mio genere, mi ha lasciato tanto: a volte mi ha annoiata, a volte emozionata, altre ancora commossa e fatta sorridere.

Adesso non ci resta che aspettare dicembre...

Che la forza sia con voi.


It’s official. STAR WARS: THE LAST JEDI is the next chapter of the Skywalker saga. In theaters this December. http://www.starwars.com/news/the-official-title-for-star-wars-episode-viii-revealed?cmp=smc%7C785924868:

Se trovate note stonate, abbiate pietà, prima di gennaio per me non esisteva STAR WARS  >.<

3 commenti:

  1. Io sono una fan di Star Wars....i film più vecchi li ho visti...praticamente ogni volta che li passano in tv. Ultimamente ho rivisto (ho contagiato mia figlia che è diventata una fan più sfegatata di me!!!) più di una volta anche gli episodi 1-2-3 e devo dire che sono ben fatti, ed è interessante conoscere la "nascita" di Dark fener.
    Il risveglio della forza, come dici tu, non ha grandi novità, anzi è un po' ripetitivo...probabilmente Rey sarà figlia di Luke o di leila e Jilo è proprio brutto ed antipatico.....non ha assolutamente il carisma del nonno e poi (SPOILER) uccide suo padre...no, no, no!
    Rogue one invece mi è piaciuto molto, non sapevo dove si collocava nella storia e quando l'ho capito mi è venuto il magone perché ho capito come sarebbe finito. C'è strategia e c'è azione, per me è fatto bene.
    I droidi sono sicuramente uno dei punti di forza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh la pensiamo allo stesso modo. Ho capito immediatamente come sarebbe finito Rogue One... ora sono in pari e potrò andare al cinema per il prossimo film senza problemi ^__^

      Elimina
    2. Ho scritto Jilo invece di Kylo....si capisce che proprio non mi piace che poi è più bello con la maschera che senza !!!!

      Elimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ