social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

TENTATE LA FORTUNA! Questo Natale potreste avere regali extra! 3 giveaway con cartacei ed ebook!

16 luglio 2016

SEGNALAZIONE - Autori Self #30

Salve lettori, in attesa dell'uscita del sabato sera (o della lettura del sabato sera) vi tengo compagnia con una bella cinquina di opere self.
Pronti?

    




Amazon: http://tinyurl.com/gskdgvn
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/SunsetSaga
Twitter: https://twitter.com/HelenEvanSunset
TITOLO: Sunset
AUTORE: Helen J. Evans
GENERE: Fantasy
PREZZO: ebook 1,20 €
PAGINE: 172

TRAMA
Alicia Turner, diciassette anni, si è appena trasferita insieme a suo padre Stephen nella città di Brandon, in Canada, per poter ricominciare da capo dopo che sua madre è misteriosamente scomparsa nel nulla. Il primo giorno di scuola Alicia incontra Caden, un ragazzo bellissimo e sfuggente, dai misteriosi occhi color ambra. Alicia si sente in qualche modo legata al ragazzo, che custodisce un segreto che non deve essere rivelato. Anche Aaron e Amy, i due nuovi compagni di scuola, hanno un’identità da nascondere… Cosa c’entra Caden con la scomparsa della madre di Alicia? E da cosa dipendono i suoi misteriosi poteri sovraumani? Aaron è coinvolto nella stessa faccenda? Una nuova serie, ricca d’amore, mistero e avventura, per tutti gli amanti di Twilight e Shadowhunters.
Non feci in tempo a formulare la domanda, perché Caden riprese a parlare. «Ho visto come mi guardavi a scuola, e ho iniziato ad avere dei sospetti su di te. Riuscivi a percepire la mia vera natura? E se ci riuscivi tu, poteva riuscirci qualcun altro?» «E quale sarebbe, la tua vera natura?» Sussurrai, ma nel silenzio la mia domanda riecheggiò come se avessi urlato. Lui si immobilizzò di nuovo. Abbassò lo sguardo, come se stesse pensando a cosa rispondermi. Riuscivo a sentire il suono lieve del suo respiro, e il ticchettio di un orologio da qualche parte nella casa. Tamburellò le dita, ancora guantate, sul cuscino del divano, prima di rialzare gli occhi e puntarli di nuovo su di me. «La mia natura è… molto diversa dalla tua, Alicia.»

TITOLO: Allyson Gordon
AUTORE: Vivien Walker
GENERE: Fantasy
PREZZO: ebook 1,29 €
PAGINE: 256

TRAMA
Allyson Gordon è una giovane ragazza di diciannove anni, con la testa sulle spalle, amante della natura e con poca esperienza in amore. Vive a Churchill, un paesino di appena tremila abitanti nel Nord del Canada, Baia di Hudson, con sua madre Rose. I Gordon possiedono da sempre un noleggio di auto e slitte, e organizzano splendide passeggiate turistiche nella Tundra. Siamo nel 2010. In una gelida mattinata di fine ottobre, durante una tappa obbligata di uno dei soliti tour nella Riserva Naturale, avviene un episodio incredibile: la ragazza viene ipnotizzata da un enorme bestia che la porta via nel bosco fino al giaciglio di un ragazzo indiano ferito: Adahy. Lei lo cura, e lui entra inevitabilmente nella sua vita, stravolgendola completamente. Tra antiche leggende, incredibili scoperte e un amore travolgente e puro per il bellissimo Sewati, Allyson scoprirà l'odio e la vendetta nascosti nel passato della sua famiglia. Sarà in grado di combatterli per spezzare quella maledizione che incombe su di lei, mettendo a rischio se stessa e il suo grande amore?

Amazon
TITOLO: Briciole d'amore
AUTORE: Susanna Scandella
GENERE: Romance
PREZZO: ebook 1,99 € 
PAGINE: 368

TRAMA
«All’amore non bastano le briciole, ma sono fondamentali. Se mancassero quelle, in mezzo a tutto il resto, allora non sarebbe vero amore». Quando si chiude una porta si apre un portone. Ed è esattamente ciò che succede a Lilian 'OFarley. Dopo essere stata intrappolata in un amore malato per troppi anni, alza finalmente la testa e ricomincia a respirare. Ma per poter essere così felice, che cosa ha dovuto sopportare? La relazione con David non era reale, era a senso unico. Quando lui supera per l'ennesima volta il limite, lei viene spezzata, distrutta, dilaniata. Lilian riesce a fuggire e decide di farsi aiutare: reagire diventa la parola d'ordine, quando il buio minaccia di soffocarla. Pian piano la sua vita riprende a scorrere. Una nuova Lilian, un nuovo lavoro, un nuovo amore. Evan riesce a dissipare l'oscurità nel suo cuore, la sostiene, la protegge, la ama. La realtà è più bella di qualunque desiderio abbia mai espresso. Somiglia a un romanzo, quel romanzo che lei così tanto ama: Orgoglio e pregiudizio. Ma David non si arrende e rientra prepotentemente nella sua vita, cercando di strapparle anche le ultime briciole d'amore. Quando il passato busserà alla porta, la vendetta la travolgerà definitivamente o segnerà la fine della sua agonia? Lilian riuscirà a non farsi più sopraffare dall'uomo che le ha rovinato l'esistenza? Una storia che parla d'amore e di rivincita. Briciole d'amore affronta realtà quotidiane che perpetrano silenti, annientando anima e corpo di molte donne, derubandole della speranza. Briciole d'amore è un omaggio a loro. A tutte le Lilian.
«Ricordi che cosa mi hai detto l’altro giorno? Quando mi hai paragonata a un panino. In quel momento non mi è piaciuto solo il senso di ciò che mi hai detto, ma anche la metafora che hai usato. Ho smesso di mangiare perché non ero considerata, perché mancavano quelle briciole, così fondamentali, ma che da sole non basterebbero a definire un rapporto d'amore. Le stesse briciole che col tempo si danno per scontate, ma che sono così potenti da decidere la sorte di due persone. Mi hai aiutata a capire cosa voglio dalla vita e da un rapporto, in quel momento, Evan. Non mi accontenterò mai più, e chiunque sarà il mio compagno saprà di non essere qualcuno che si deve adeguare o al quale mi sono adeguata. Saremo semplicemente noi stessi, e per questo motivo, saremo semplicemente perfetti l’uno per l’altra».
Amazon
TITOLO: You and Me
AUTORE: Amy Lee Walker
GENERE: Romance
PREZZO: ebook 1,99 € 
PAGINE: 194

TRAMA
Jacey, in viaggio sulla Route 66 per iniziare una nuova vita, decide di fermarsi in un diner dove incontra Ryan, vigile del fuoco in servizio ad Amarillo. Dopo uno scambio di battute all’insegna del sarcasmo, Jacey riparte alla volta del Texas dove è stata assunta come maestra presso la scuola elementare San Jacinto. Al suo arrivo viene accolta da Allie, una energica e generosa signora proprietaria della casa presa in affitto e, il caso vuole, madre di Ryan. Tra il nuovo lavoro e gli impegni quotidiani, Ryan comincia a far parte della sua vita ogni giorno di più fino a quando Jacey, determinata ad aiutare Julia la figlia di Ryan, decide di affrontarlo trovandosi però di fronte al muro che lui ha costruito negli anni.
Riuscirà Jacey ad abbatterlo? Ryan sarà in grado di fare la scelta giusta per sua figlia?

YOU AND ME – Texan life series #1
ANCORA NOI – Texan life series #2 - coming soon
SOLO TU – Texan life series #3 - coming soon

Ebook scaricabile gratuitamente
(http://leonardopseudoscrittore.altervista.org/silenzi/)
TITOLO: Silenzi - Le urla dell'anima
AUTORE: Leonardo Ulisse
GENERE: Romanzo Epistolare
PREZZO: Gratis

TRAMA
Silenzi è un romanzo epistolare. L’amore si intreccia con una personalità a tratti forte e determinata, che si inginocchia davanti Amore. Le lettere raccontano un amore puro, poetico, enigmatico e spesso utopico, ma più reale di quanto il narratore stesso creda. Un amore dantesco per una donna molto diversa da Beatrice. L’amore muta da sentimento puro e poetico, universalmente positivo ad amore tormentato e struggente; ma l’amore è un sentimento vivo che lo scorrere del tempo muta ancora. La soluzione giungerà in modo mai definitiva, l’atto finale racconta, con una nuova consapevolezza, un amore mai sperimentato. I silenzi troppo spesso forzati lograno, e non si può amare per sempre nell’oblio. A qualcuno si deve sempre confessare Amore, ad un amico, ad uno sconosciuto o semplicemente a delle lettere senza destinatario; mai inviate per paura, o forse solo per consapevolezza, la consapevolezza dell’incomunicabilità di tale sentimento; ma non può durare in eterno, perché presto giunge la stanchezza. L’amore stanca quando ad amare si è soli…
Ho conosciuto la compagnia vera, l’interazione di due anime, se pur diverse, con te, in qualunque posto fossi stato, seppur fosse stato il polo nord non ero solo, e guardami ora, guardami solo in stanze affollate, ma non te ne faccio una colpa, sono io che al primo segnale dovevo abbandonare ma non l’ho fatto, che stupido sono stato. Non ricapiterà più. Hai fatto terra bruciata ed io ancora più stupido sto qui a scriverti, a parlarti nell’unico modo che mi riesce bene.

1 commento:

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ