social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

4 giugno 2015

SEGNALAZIONE - Danza d'amore per principianti di Rossella Calabrò

Una danzatrice del ventre alle prime armi, una madre soprannominata Crudelia, una maestra di danza speciale, un uomo bellissimo, un gelsomino tatuato, due megattere e un simpatico neurone, Sancho Panza. 
Tanto romanticismo, tanta ironia e soprattutto... tanta magia 

Disponibile su amazon.
TITOLO: Danza d'amore per principianti
AUTORE
: Rossella Calabrò
EDITORE:Emma Books
GENERE: Narrativa Rosa
PREZZO: eBook 4,99
PAGINE: 183

TRAMA
l mio nome è Sancho e sono un neurone della pancia. Eh sì, perché oltre al cervello nella testa, esiste anche un secondo cervello che si trova appunto nell'intestino. E io abito proprio lì, nella pancia di una tipa, un po' nevrotica ma simpatica, che si chiama Margherita. Siamo più di cento milioni di neuroni, quaggiù, e siamo noi che sentiamo, che intuiamo, che influenziamo le decisioni del nostro collega lassù ai piani alti. Lui, il cervello cranico, ha finto di essere l'unico con un po' di sale in zucca per centinaia di anni, finché finalmente gli scienziati si sono accorti della nostra esistenza. E sapete perché ci hanno messo tutto questo tempo? Perché gli scienziati sono quasi tutti uomini. Le donne, di avere un cervello anche nella pancia, lo hanno sempre saputo. Comunque, passo subito alla storia che mi hanno incaricato di raccontarvi: è una storia d'amore e di danza (del ventre, naturalmente). Romantica, e un pochino magica. E anche un po' da ridere, perché gli amori senza risate sono amori incompleti.


NOTIZIE SULL'AUTORE

Rossella Calabrò è autrice e blogger ("Il blog delle Matrigne" per vanityfair.it e "Colibrì, il blog di libri di Rossella Calabrò"). Ha una rubrica, "L'identitic", sulla rivista Glamour, dove racconta con ironia gli uomini e i loro tic. Tra i libri pubblicati: Di matrigna ce n'è una sola (Sonzogno), Il tasto G e la trilogia ironica best seller Cinquanta sbavature di Gigio (Sperling&Kupfer), oltre a Perché le donne sposano gli opossum? e Facebook per romantiche (Emma Books).
Ama moltissimo il pandoro, i gatti, dormire, leggere, giocare. Amerebbe tanto anche la danza del ventre ma, diciamocelo, è proprio negata.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ