social

http://peccati-di-penna.blogspot.it/      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html      http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni       http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html     http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour      https://4.bp.blogspot.com/-kpV7lPzLDPg/Wa6R8QW920I/AAAAAAAAOhs/-wTTOHjB1PU_Kj8p9t58BoFsNwavUmGSQCKgBGAs/s200/info.png

Post recenti

tag foto 1 tag foto 2 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 6 tag foto 4 tag foto 7

20 novembre 2022

REVIEW PARTY - Ti aspetto a Central Park di Felicia Kingsley | Newton Compton Editori

Non leggo molti romance perché non è il mio genere salvo rare occasioni o autori, questo l’ho ricevuto a sorpresa (in digitale) per l'uscita e per tal motivo ho voluto leggerlo, visto il pensiero avuto nei miei confronti, e solo dopo la lettura ho deciso di unirmi all’evento. Infatti il romanzo si trova nel wrap up di ottobre, ma la recensione mancava fino a oggi... però basta ciarlare a caso, ciarliamo di Ti aspetto a Central Park di Felicia Kingsley.

 
Trama
Un office romance, hate to love, dove i protagonisti competono per primeggiare nella casa editrice in cui lavorano. A causa di un imprevisto (tragicomico!) sono costretti a collaborare e nonostante l’acredine fanno un altro tipo di scintille. Mi è piaciuto lo spaccato sul mondo dell’editoria e sul genere romance, e la menzione di un tema esclusivamente femminile che fino a poco tempo fa era sottovalutato... no, non vi svelo quale. La storia mi è piaciuta proprio per questi due lati più che quelli romance e spicy. E se vi piace lo spicy qui ne avrete una belle dose.

Personaggi
Knight è il classico bello che tratta le donne come oggetti e le sminuisce, per me non è un personaggio simpatico e non mi è piaciuto, il suo atteggiamento è troppo fastidioso per trovarlo affascinante. Mi spiace! Victoria è una donna bella e in carriera, davvero in gamba e lui si ostina a non accettare la sua esperienza e professionalità. Lei mi è piaciuta. Gli altri personaggi sono molto secondari rispetto ai protagonisti, ma un contorno che colora la storia.

Ambientazione
New York, negli uffici di una casa editrice e in giro per la città… tipo Central Park.

Stile
Scrittura molto fresca e scorrevole ottima presenza di dialoghi. Doppio POV in prima persona. Devo dire che la scrittura di Felicia Kingsley mi piace, perché diretta fa vivere la storia senza perdersi in inutili descrizioni. A me che si descriva il decoro della carta da parati poco importa, per dirne una.

Ritmo
Buono a volte rallenta fornendo assaggi della vita privata dei protagonisti con le rispettive famiglie e abbandonando dunque il filone principale romantico e lavorativo.

Finale
Raga, è un romance, sapete come va a finire, mi ha un po’ ricordato una serie televisiva… se avete capito quale, scrivetemelo.

Conclusioni
Ti aspetto a Central Park è stata una lettura piacevole e interessante, mi sento di consigliarlo. Se non apprezzate i romance ovviamente non è la lettura adatta a voi perché ha tutti gli ingredienti del genere. 
 

🚦 Resoconto in punti

Deboli
🔴Protagonista maschile
🔴Divagazioni sulle famiglie
🔴Tira e molla
 
Forti
🟢Protagonista femminile
🟢Temi
🟢Scrittura


Knight Underwood ha tutto: un elegante loft nell’Upper East Side, una fila di donne alla porta e il lavoro dei suoi sogni. O quasi. È l’editor che detiene il record di bestseller pubblicati dalla Pageturner Publishing e la promozione a direttore editoriale è dietro l’angolo. Purtroppo, non ha fatto i conti con quella che è destinata a diventare la sua spina nel fianco: Victoria Wender. Anche lei è un’ottima editor e le case editrici di tutto il Paese hanno fatto a gara per averla: non solo ha scommesso sul romance, ma ha trasformato la sua autrice di punta, Miranda Stoller, nella regina delle vendite. Victoria è appena atterrata a New York dal Texas ed è pronta a rivoluzionare il catalogo della Pageturner per consolidarne il traballante bilancio. Ma… non con l’aiuto di Knight! Lui non ci sta ad arrivare secondo, detesta il romance, ed è deciso a riprendersi il posto che gli spetta in ogni modo, lecito o meno. Victoria non è una che si ferma al primo ostacolo, è del tutto immune al suo fascino ed è pronta a fargli sudare tutte le sue costose camicie. Tra sabotaggi e schermaglie, però, Knight e Victoria vengono a conoscenza di un segreto che potrebbe mettere a rischio le loro carriere. E da rivali giurati potrebbero doversi alleare per salvare la casa editrice. Non è impossibile, dovranno solo sopportarsi per un po’… o no?



Testo fornito dall'editore

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ