social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

27 luglio 2016

RECENSIONE - IO+TE di Serena Arcangioli

TITOLO: Io + Te
AUTORE: Serena Arcangioli alias SeryyA
EDITORE: Ultra

Salve peccatori, oggi vi parlo di Io+Te un romance che parla di amori adolescenziali, e per come è scritto e strutturato, direi di essere decisamente fuori target e mentalità per questo tipo di lettura.

Il romanzo non solo parla di adolescenti ma è molto ingenuo, semplice, a tratti (a mio parere) superficiale e non so come considerarla questa superficialità se una forzatura della leggerezza giovanile oppure un prendere con troppa leggerezza sentimenti e situazioni. Sapete che io non riesco a capacitarmi degli amore istantanei e morbosi è qui sembra che l’amore nasca con uno schiocco di dita mostrandosi subito eccessivo. Per citare Riccardo: io non cerco amici, io voglio te

Arianna è la protagonista ed è fidanzata, a suo dire, con un bel ragazzo di qualche anno in più che lavora al bar della scuola, Marcello, ma basta uno sguardo per disinnamorarsi e penare per un altro ragazzo: Riccardo. Giulia, miglior amica di Arianna, si infatua di Riccardo e dopo un giro in moto le si butta mezza nuda tra le braccia.
Non voglio andare oltre però questo testo mi sembra mostrare tutti i difetti dei giovani tra cui un immensa leggerezza di azione e nessuna misura, una spropositata dipendenza da alcol (a 15 anni sembrano giù tutti alcolizzati e sembrano non poter divertirsi senza bere, cosa piuttosto triste) e un pizzico di bullismo. Da un lato una realtà di adolescenti senza regole e controllo e l'assenza degli adulti, dall’altro atteggiamenti fittizi e frasi che non appaiono spontanee.
Lo stile è davvero semplice, molto lineare, e la narrazione si alterna tra i personaggi. Per essere un romanzo ambientato in Italia mi sembra ci sia l’influenza delle serie americane.

Sono certa che a un pubblico giovanissimo questo romanzo possa piacere perché dolce, genuino, con situazioni ricche di tradimenti e rivalità tipiche di quella età. 
Una ragazza potrebbe anche sognare un Riccardo e immedesimandosi in Arianna, ma siccome per me è tutto distante e non sono riuscita neanche a calarmi un minimo della storia non solo per l’età ma anche per la sottigliezza di ogni tema trattato,  non posso dire di aver apprezzato appieno Io+Te e temo che non andrò avanti con la serie anche se per un po’ mi ha ricordato gioie e dolori delle superiori.

Tengo a precisare che ho letto altri romanzi con protagonisti adolescenti, semplicemente questa storia con i suoi personaggi non si è rivelata nelle mie corde.

Io + Te, una lettura romantica per i più giovani o per chi vul tornare indietro nel tempo.

❤❤❤

TRAMA

Arianna ha solo quindici anni, ma la vita la costringe ad affrontare problemi da adulta. Sola, in balia della corrente, deve trovare a ogni costo la forza per superare difficoltà, delusioni e dolori. Non ha altra scelta se non affidarsi a ciò che le dice il suo cuore, e andare oltre le apparenze, le regole e le proibizioni. L’amore per Riccardo le darà la forza di lottare per ciò in cui crede e la trasformerà finalmente in una donna. 4 milioni di follower si sono ritrovati in questo romanzo, perché parla di sentimenti veri e universali: amore, amicizia, gelosia e invidia. La storia di Riccardo e Arianna, iniziata su wattpad, continua in una nuova versione piena di novità e sorprese. Questo è solo l’inizio.

8 commenti:

  1. Non capisco sinceramente la sua recensione . Il libro ha avuto un enorme successo . Tante ragazze si sono riviste in questa storia.
    Non credo assolutamente che sia un libro superficiale dal momento che tratta argomenti molto attuali nella realtà giovanile .
    Rispetto la sua opinione ,ma mi dispiace più per lei perché ha scritto una recensione che nessuno prenderà in considerazione perché il libro piace a noi "Giovani " . Le dico altro :
    -non vedo l'ora che esca il secondo libro .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vede che non ha capito la recensione perché mi pare non l'abbia letta per intero.
      - Prima di tutto che il libro sia piaciuto molto ad altre ragazze e abbia avuto successo mi è indifferente, ognuno ha i propri gusti e io ho il diritto di avere le mie preferenze.
      - Secondo, ho detto che ai giovani può piacere molto e che possono rivedersi nella protagonista, nonostante personalmente a livelli di contenuti non mi abbia entusiasmato. E lei mi critica ribadendo lo stesso concetto espresso nella recensione, dimostrando di aver capito ciò che voleva capire. I contenuti saranno attuali, ma non è detto siano adeguatamente esplicati, e per me non lo sono.
      - Terzo, io leggo per passione e lascio il mio commento indipendentemente dalle persone che possono condividere o meno. Lei non ha preso in considerazione la mia recensione ma intanto l'ha guardata ed è questo il mio obiettivo: la condivisione di un parere e non pretendo che qualcuno la sostenga, cosa che invece vorrebbe fare lei con me imponendo i suoi gusti e quello di altre ragazze.
      - Quarto, ho dato un voto di 3 che è un voto buono nonostante non sia un voto massimo. Quindi la sua critica è opinabile.
      - Quinto, mi fa più che piacere che il libro a lei sia piaciuto e aspetti il seguito. Se un emergente ha successo sono contenta, ma se non mi conquista non posso cambiare idea per far piacere a lei o a chiunque altro.
      Spero di esser stata chiara. Buone letture.

      Elimina
  2. Io sono una lettrice di wattpad e mi sono innamorata dell' libro e non mi è dispiaciuto che lei abbia definito il modo di scrivere dell' autrice superficiale, dal momento che a me e altre lettrici del social ci sono arrivati dritti al cuore. il primo libro è solo un terzo della storia e i personaggi cresceranno e si evolveranno nel corso degli altri libri e quindi non ha molto senso fermarsi al primo per dare un giudizio relmente obiettivo. io ho dato solo una mia opinione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ripeto che a lei e ad altre sia piaciuto e lo riteniate maturo, non mi riguarda perché grazie al cielo ho un cervello mio, gusti miei, e opinioni personali. Obiettivo è sempre relativo perché appunto si parla di gusti personali ed eperienze pregresse che sono diverse da lettore a lettore e in base alle mie letture ed esperienze il testo è immatuto e forzato, e forse è un mio limite perchè ho passato quella età e i personaggi non hanno saputo ammaliarmi, ma questo l'ho scritto, non ho detto che il libro fa schifo e che non lo consiglio al mio peggior nemico, anzi, quindi la battaglia a sostegno del romanzo non la comprendo. Tanto più che io il testo l'ho già pubblicizzato sui miei canali e trattato con un voto di 3 su 5, quindi di cosa stiamo parlando? io non ho messo una croce sul romanzo e bollato come da evitare, anzi, se lei seguisse il blog saprebbe che ho diffuso il testo sui social e intervistato l'autrice. Dunque di che stiamo a discutere? Della mia opinione personale che dovrei omologare a lei e alle altre seguaci di wattpad e non? Perchè in pratica questo è quello che vorrebbe, dicendo che a lei e ad altre è piaciuto. Se non continuo la serie, lo faccio per evitare di scrivere recensioni negative sapendo che potrebbe continuare a non convincermi o peggio, ma, e sottolineo il ma, sul blog ci sarà sempre spazio per la promozione della serie qualora casa editrice o autrice lo volessero. Io rispetto la sua opinione, per lei il romanzo sarà bellissimo e lo accetto, ma lei rispetti la mia.

      Elimina
  3. questo libro l'ho letto anche io, la penso come te.. per me è stato carino ma nulla di eccezionale :)

    RispondiElimina
  4. Su questo libro ho sentito pareri discordanti. Però, il mondo è bello perché è vario e ognuno ha i suoi gusti. Io ce lho in lista :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto. Mi farebbe piacere conoscere il tuo parere poi :)

      Elimina
    2. Quando lo leggerò, te lo riporto ❤

      Elimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ