social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

21 giugno 2016

SEGNALAZIONE - L'estate dei nuovi inizi di Brenda Bowen

21 giugno
TITOLO: L'estate dei nuovi inizi
AUTORE: Brenda Bowen
GENERE: Narrativa
PREZZO: cartaceo 15,90 €
PAGINE: 512

TRAMA
Può un vecchio, incantevole cottage cambiare le vite di chi sceglie di trascorrervi un intero mese di vacanza?

Robert SanSouci, il proprietario, non ha dubbi: Hopewell House, un vero gioiello tra le splendide ville che punteggiano Little Lost Island, non è un posto qualunque, ma un magico rifugio in cui ciascuno può ritrovare se stesso. E, con un po’ di fortuna, incontrare il vero amore. Puntualmente, l’annuncio affisso all’ingresso di una scuola di Brooklyn accende le fantasie di due donne molto diverse tra loro: Rose, la moglie altera e riservata di uno scrittore di successo, e Lottie, un tipo allegro e alla mano, sposata con un Peter Pan incallito e madre di un bambino dolcissimo, Ethan. D’impulso, Rose e Lottie decidono di unire le forze e, arruolati via internet altri due inquilini, partono per l’agognata vacanza.
Nulla va come previsto tra le mura scricchiolanti del pittoresco cottage. Eppure, in un turbine di equivoci, incontri e rivelazioni di ogni tipo, ciascuno proverà a conquistare il proprio, meritatissimo lieto fine.

AUTORE

Brenda Bowen è agente letterario di professione. Vive a New York, ma ogni estate trascorre più tempo possibile su un’isola non troppo diversa da Little Lost Island.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ