social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

30 dicembre 2014

SEGNALAZIONE - La traversata di Viviana Giorgi

Titolo: La traversata 
Autore: Viviana Giorgi
Editore: Emma Books
Genere: Romance/Storico 

TRAMA
Primo gennaio 1900. L’Oceanic II, il più moderno e lussuoso transatlantico del mondo, salpa da New York alla volta di Liverpool. È un piccolo mondo galleggiante dove, tra burrasche, feste in maschera e fiabe che ritornano, tutto può accadere. Anche di incontrare il vero amore. Chissà se accadrà a Ken Benton, ambito scapolo di New York in viaggio verso il Vecchio Continente per dimenticare una storia finita male. O a Priscilla Talbott, la misteriosa bibliotecaria di bordo che si esprime come una lady e di cui nessuno conosce il passato. Ma il nuovo secolo in fondo è appena cominciato, e la parola speranza è sulla bocca di tutti. Il romanzo breve Un amore di inizio secolo - La traversata inizia dove Un amore di fine secolo terminava ed è dedicato a Ken Benton, uno dei protagonisti più amati dalle lettrici del precedente capitolo. Ma attenzione: la storia di Ken comincia sull’Oceanic, ma non è sull’Atlantico che si concluderà. Poi non dite che non ve l’avevamo detto…

Autrice
Ex giornalista, milanese, amante dei bassotti e dei gatti rossi, Viviana Giorgi scrive per lo più commedie romantiche contemporanee, più speziate che sfumate, con eroine decise, ma un po’ imbranate e non certo sofisticate, ed eroi gloriosamente da sballo. Tra una romantic comedy e l'altra, ogni tanto si lascia tentare anche dal lato più sorridente e vivace del romance storico, suo primo indimenticato amore. Il lieto fine per Viviana Giorgi? Obbligatorio e altamente glicemico, sia che la sua eroina vesta in jeans o in stile impero. Perché, come ripete spesso: se si deve sognare, meglio farlo alla grande, no?

2 commenti:

  1. Grazie Nel!
    Sei stata gentilissima a presentare alle tue lettrici il mio nuovo romanzo storico (breve).
    Ho visto che anche tu sei una scrittrice, congratulazioni.
    Colgo l'occasione per mandarti tanti carissimi auguri per un bellissimo 2015, pieno di successi e di buone letture!
    Viviana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è un piacere :)
      Tento di essere una scrittrice la strada è lunga >.<
      Grazie e augurissimi anche a te!
      Nel

      Elimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ