social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

TENTATE LA FORTUNA! Questo Natale potreste avere regali extra! 3 giveaway con cartacei ed ebook!

1 dicembre 2014

FILM - Hunger Games. Il canto della rivolta Parte I

Katniss Everdeen si trova nel Distretto 13 in stato confusionale, dopo aver distrutto l'arena dei 75° Hunger Games. Appena la ragazza inizia a riprendersi viene nominata da Plutarch Heavensbee come volto della ribellione, ma Katniss rifiuta l'offerta perché molto turbata dagli ultimi avvenimenti. Alma Coin, presidente del 13, decide di lasciare tempo a Katniss per riflettere sulla loro proposta di rappresentare i ribelli, e la spedisce nel distretto 12 dove la ragazza rimane scioccata dalla visione del disastro avvenuto con le bombe incendiare.
 Fonte Wikipedia

Katniss decide di diventare volto e simbolo della ribellione, non dimenticandosi, però, dei suoi "compagni di giochi".

RECENSIONE
Un film che aspettavo con ansia perché innamorata della storia e delle prime due uscite. Non ho avuto modo di leggere i romanzi, quindi, mi baserò solo su quello che ho visto e percepito dal grande schermo.


Ebbene, devo dire che questo film è stata una delusione.
Molto lento nella prima parte e con poca azione.
Tirando le somme direi: di poco impatto. Dividere il terzo titolo della trilogia in due parti, per me, è stato uno sbaglio, hanno fatto crollare la dinamicità da cui era caratterizzata la storia allungando e rallentando il tutto e lasciando l’amaro in bocca a chi, come me, si aspettava grandi cose. Le immagini, la promozione, hanno fatto salire l’ansia alle stelle per poi mostrarci non una prima parte di un gran finale, ma un primo tempo inconcludente.

Katniss da eroina passa a essere un distorto volto pubblicitario per la ribellione; la strafiga bionda con la testa rasata che sembrava poter spaccare il mondo ha un ruolo che non mi aspettavo e dIludente; Gale, sembra l’eroe del film, la presenza più forte nonostante sia solo un personaggio secondario; Finnick non muove un muscolo se non per aprire la bocca davanti alle telecamere e… Joanna? Vista solo alla fine. Che dire, poteva essere "tanta roba" questo terzo film ma è stato un epic fail ai miei occhi, dati i precedenti e le premesse. La seconda parte deve essere davvero (e solo) EPICA per riprendesi da questa caduta.

Direi che rispetto alla gran soddisfazione provata di fronte ai film precedenti, "Il canto della rivolta I" è poca cosa.

La mia scena preferita è quella "The Hanging Tree" è stata molto coivolgente, se vi interessa il motivetto è qui. Il canto di Katniss diventa coro dei ribelli verso l'attacco diretto a Capitol City. L'unico momento che mi ha dato i brividi.

Voi lo avete visto? Vi è piaciuto? Ve lo aspettavate così?


Buona visione ★1/2

6 commenti:

  1. Ciao! A differenza di te, a me il film è piaciuto parecchio, e anzi devo dire che i miei timori non si sono affatto realizzati, per fortuna! All'inizio ero un po' titubante, temevo che avrebbero enfatizzato troppo il carattere scenografico, invece non è stato affatto così :) La prima parte è lenta anche nel libro, anzi, è molto più lenta, e a questo proposito devo dire che tutta i tre film finora usciti sono molto aderenti ai libri ( certo, nei limiti di quanto lo possa essere un'adattamento cinematografico, che non potrà mai essere "identico" al libro). La scelta di dividere in due il terzo capitolo, dopo aver visto il film ,la valuto positivamente: ci sarà modo di dare spazio a dettagli e particolari che, altrimenti, non si sarebbe riusciti a far stare in un unico film. In conclusione, io personalmente sono rimasta molto sofddisfatta, molto di più di quanto pensassi dopo aver visto il trailer!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so, a me ha lasciato insoddisfatta forse conoscendo già la storia avrei percepito meno le mancanze :/

      Elimina
  2. L'ho amato!Letteralmente **
    Anche io ne ho scritto una breve recensione!
    Volevo avvisarti che sul mio blog ho aperto un Giveaway....se ti va passa,mi farebbe molto piacere :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vado sempre contro corrente ;) passerò appena posso anche se non partecipo spesso ai giveaway. Grazie dell'invito :)

      Elimina
  3. Io l'ho trovato carino, anche se sicuramente hanno dovuto allungare il brodo per poter avere il materiale per farci due film anziché uno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non dico sia brutto, anzi, solo mi aspettavo qualcosa di più e per questo ci sono rimasta male >.<
      con un libro tu vai avanti e vedi cosa succede non rimani con un antipasto leggero e non devi aspettare un anno per primo,secondo e frutta >.<
      (Si vede che è ora di pranzo? xD)

      Elimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ