2 ottobre 2014

SEGNALAZIONE - Il corpo di Sofia di Rossella Martinelli

Noir, eros e introspezione psicologica si fondono in questo romanzo dando vita a una storia mista di sangue, lacrime e passione che, a partire da un nucleo nebuloso, si sviluppa come fosse la tela di un ragno pronta a ghermire il lettore per fagocitarlo in un incubo tristemente pregno di realtà.

Titolo: Il corpo di Sofia
Autore: Rossella Martinelli
Editore: Runa Editrice
Genere: Noir/Erotico

TRAMA

Con chi vai a letto?
È una domanda che nessuno ha mai fatto a Daniel, trentacinque anni, un lavoro in banca e un amore al capolinea.
A volte il bisogno di respirare è più forte di tutto.
La boccata d’aria si chiama Sofia.


Cosa sai di lei?
Sei sicuro di sapere con chi vai a letto?
La favola nera che è il sogno di ogni uomo.
Fino all’ultimo capitolo.


La vita di Lisa non è mai stata felice. A venticinque anni convive con un passato inconfessabile, una madre ingombrante e un fidanzato, Daniel, debole e depresso, così insicuro da apparirle la caricatura di un uomo. Eppure Daniel ha i suoi segreti, tra cui la tresca con l’affascinante e ambigua Sofia, giovane donna senza scrupoli e senza morale, che usa il sesso per legarlo a sé e coinvolgerlo in una spirale di furti dalle conseguenze imprevedibili.

Mentre Sofia lo trascina nel baratro, stando ben attenta a non seguirlo, Daniel si sforza disperatamente di restare attaccato a Lisa e ai loro sogni condivisi.

Finché anche Lisa non decide che ne ha abbastanza…

In un alternarsi di passato e presente, realtà e follia, erotismo e ossessione, alla resa dei conti sarà solo una delle due donne a vincere; a Daniel, semplice pedina di un gioco perverso, non resterà che immolarsi all’altare di un amore ormai morto.



Autrice
Rossella Martielli nasce ad Acquaviva delle fonti, in provincia di Bari, ma vive a Torino, città di cui si è innamorata la prima volta che ha visitato il Salone del libro. Editor e ghostwriter per professione, lettrice e scrittrice per passione, ha partecipato e vinto diversi concorsi letterari per racconti.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ