social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

Clicca sul banner per andare ai GIVEAWAY dell'anniversario!
https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

26 aprile 2017

RECENSIONE - The Glittering Court di Richelle Mead | LSWR Edizioni

TITOLO: The Glittering Court
AUTORE: Richelle Mead
EDITORE: LSWR Edizioni

IG
The Glittering Court è l’inizio di una nuova serie di Richelle Mead, conosciutissima autrice della quale però non avevo ancora letto nulla, nonostante L'accademia dei vampiri a suo tempo mi facesse gola.

The Glittering Court è un distopico ma sembra ambientato in un passato diverso, alternativo, dove i matrimoni tra i nobili sono combinati e il vecchio continente cerca di espandersi nel “nuovo mondo” spazzando via i “selvaggi”. Oltre a questi elementi abbiamo anche una lotta tra religioni e persecuzioni annesse.

La storia si incentra proprio sui matrimoni combinati e sulla necessità di portare buone mogli nel “nuovo mondo”.
La domanda crea l’offerta e da questo nasce La Corte Scintillante una specie di scuola di buone maniere dove ragazze di origini modeste possono affinare gli atteggiamenti e diventar “signore”… la nota stonata di questo progetto è che in realtà La Corte Scintillante è proprio un'impresa volta alla vendita delle ragazze, anche se teoricamente da questo scambio traggono benefici sia le fanciulle che gli imprenditori, ovvero la famiglia Thorn.
Mentirei nel dire che questo punto non mi abbia fatto storcere il naso ma trattandosi di un fantasy e di un distopico ho ingioiato il boccone convincendomi che le donne non fossero completamente delle merci ma persone convinte delle opportunità post-corte… insomma, ho cercato di vedere il lato positivo della situazione.

 : La protagonista, Adelaide, per sfuggire a un matrimonio di convenienza, si spaccia per serva e si lascia portare a La Corte Scintillante dove subito si distingue in quanto più fine e preparata. In questo ambiente si lega a due ragazze: Tamsin determinata ad essere la migliore, un po’ rude e anaffettiva nei modi; e Mira misteriosa e pacata. Nonostante le differenze le tre giovani diventano molto amiche.

Il romanzo mi è piaciuto molto, lo stile dell’autrice scorre piacevolmente e la storia appassiona anche grazie alla nota romance che investe Adelaide... molto amica Cedric Thorn.
La prima parte del libro mi ha soddisfatta maggiormente, la seconda mi ha ricordato un po’ il selvaggio West e come ambientazione e vicende non mi ha catturato quanto la precedente.

The Glittering Court ha una sua conclusione quindi non bisogna aspettare un seguito, da questo punto di vista il lettore trova pace ma spero che i prossimi romanzi soddisfino le curiosità su Mira e Tamsin.

❤❤❤❤½ 

TRAMA

Libro dagli ampi orizzonti, che spazia dai lussuosi palazzi di Osfrid alla polvere d’oro e alle selvagge foreste di Adoria, La Corte Scintillante racconta la storia di Adelaide, una contessa osfridiana che si fa passare per la sua cameriera al fine di sfuggire a un matrimonio combinato e cominciare una nuova vita a Adoria, il Nuovo Mondo. Ma per farlo deve entrare nella Corte Scintillante.
Scuola e impresa d’affari insieme, la Corte Scintillante si propone di trasformare delle ragazze povere in signore altolocate destinate a matrimoni con uomini ricchi e potenti nel Nuovo Mondo. Adelaide naturalmente eccelle in tutte le materie, e si fa anche delle nuove amiche: l’impetuosa Tamsin, un’ex lavandaia, e la bellissima profuga sirminicana Mira. Riesce a nascondere la propria identità a tutti tranne che all’affascinante Cedric Thorn, figlio del facoltoso proprietario della Corte Scintillante. Quando Adelaide scopre che Cedric nasconde a sua volta un pericoloso segreto, insieme escogitano un piano per ricavare il massimo vantaggio dall’inganno di lei. Ben presto sorgono delle complicazioni - prima durante la traversata dell’insidioso Mar di Ponente da Osfrid a Adoria, e poi quando Adelaide attira l’attenzione di un potente governatore. Ma nessuna complicazione si dimostrerà problematica quanto la potente attrazione che divampa tra Adelaide e Cedric. Un’attrazione che, se trovasse sfogo, scandalizzerebbe la Corte Scintillante e renderebbe entrambi dei reietti in terre selvagge e quasi completamente inesplorate...

2 commenti:

  1. Questo libro è stato molto pubblicizzato e vedo anche che ti è piaciuto, però la vendita delle ragazze mmm insomma, fa storcere il naso anche a me

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì mi è piaciuto nonostante l'appunto sulla mercificazione che alla fine ho cercato di considerare diversamente xD

      Elimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ