social

http://peccati-di-penna.blogspot.it/      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html      http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni       http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html     http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 8

13 gennaio 2018

SEGNALAZIONE - Pubblicazioni Self | gennaio



 

Gennaio self, segnalazioni e anteprime.

Pre-ordine: 16 Gennio
Data di pubblicazione: 22 Gennaio
Prossimamente anche cartaceo
TITOLO: Aley - Sprezzante e Randagio
AUTORE: Tiziana Iaccarino
GENERE: Erotic Romance
PREZZO: ebook 0,99 €
PAGINE
: 210

TRAMA
Aley ha un passato scomodo alle spalle e una tremenda voglia di rivalsa. La sua donna è Marika, una bambola ricca e perfetta che non ama realmente, anche se si rivela essere un'ottima valvola di sfogo, quando il dolore sembra prevalere sulla speranza. Aley pensa che la sua vita sia finita dalla notte in cui ha perso Elian, la ragazza con cui sognava il matrimonio. Quando l'uomo conosce per caso Ladyan, durante un week end alle Hawaii, non crede ai suoi occhi. Lei è la copia vivente di Elian e impazzisce alla sola idea di lasciarsela scappare. Aley comincia un corteggiamento serrato per conquistarla, ma accade qualcosa di inatteso che, nella stessa notte in cui divampa la fiamma della passione, sembra riuscire a separarli per sempre. Riusciranno mai a liberarsi del bieco ricatto a cui li sottopone la vita? Qualcuno è davvero in grado di spegnere la passione, quando provoca un incendio pronto ad ardere le viscere di chi si scopre sconvolgentemente pazzo d'amore? NOTA: Quest'opera è indicata a un solo pubblico adulto, in quanto sono contenute scene esplicite che potrebbero urtare la sensibilità di chi non ama questo genere.

TITOLO: Cinders
AUTORE: Aura Conte,‎ Connie Furnari
GENERE
: Romance
PREZZO: ebook 0,99 €
PAGINE: 288

TRAMA
C’erano una volta, una fanciulla ricoperta di cenere e un principe maledetto.
Dopo la morte della madre e il secondo matrimonio del padre, Dawn è costretta a rinunciare al college, per assecondare i capricci della matrigna e delle sorellastre, vivendo una vita modesta e aiutando le persone più sfortunate di lei in un ricovero per senzatetto.
Jared invece ha sempre avuto tutto quello che ha desiderato. Donne, denaro, potere.
Essendo l’unico figlio di William Princeton, un ricco azionista di Manhattan, si ritrova a dover sostenere un enorme peso sulle spalle: l’eredità del padre.
Le responsabilità non fanno parte del suo carattere ribelle e anticonformista, così Jared scappa nel Queens con la sua Harley Davidson, deciso a prendersi un po’ di tempo per se stesso, vivendo per le strade.
Una notte, Dawn e Jared si incontrano.
Lei non sa chi sia quel giovane così affascinante e così misterioso, lui rimane colpito dall’innocenza di quella ragazza, tanto semplice e inesperta della vita.
Sanno di appartenere a due mondi diversi, ma l’amore e la passione sono troppo irrefrenabili per poter resistere.

Ispirato a Cenerentola, Cinders è una fiaba moderna, un’avvincente storia d’amore che riserva momenti romantici ma anche piccanti, un romance in cui i sentimenti sono più forti di ogni ostacolo, una passione che non conosce freni.

Il punto di vista di Dawn è descritto da Aura Conte.
Il punto di vista di Jared è descritto da Connie Furnari.

TITOLO:  Il rumore della Neve che cade
AUTORE
: Kikka R.
GENERE
: Romance
PREZZO: ebook 1,99 € | cart. 8,49 €
PAGINE: 188

TRAMA
Nora Winters è una donna in carriera, determinata e decisamente destinata a vivere in città, con la frenesia del suo lavoro, l'eccitazione provocata dalla scalata al successo e la sua prossima promozione alla vicepresidenza, di cui già sente l'odore da tempo. Le serve solo una cosa: l'idea geniale per soddisfare il miglior cliente dell'agenzia per cui lavora da anni, presentare un progetto che farà impallidire qualsiasi proposta della sua diretta concorrente e rivale da sempre Gayle Wilson. Ma qualcosa si frappone tra lei e il suo sogno. Qualcosa che la costringe a ritardare i suoi piani.
Un'inaspettata notizia le arriva improvvisa, una notizia che potrebbe essere anche un colpo di fortuna se fosse arrivata in un altro momento della sua vita. Uno zio di cui non ha notizie da anni è passato a miglior vita e ha lasciato tutto ciò che possedeva a lei, un immenso ranch nel Montana. L'idea di occuparsi di un ranch è però per Nora quanto di più lontano dai suoi desideri. L'avvocato che la rintraccia le assicura che per sbrigare le pratiche di passaggio dell'eredità saranno sufficienti solamente un paio di giorni, così Nora parte per il Montana con l'intento di tornare entro brevissimo tempo e magari approfittare del cambiamento d'aria per trovare un'idea veramente stupefacente da proporre al suo cliente.
Nash Davidson è un cow-boy introverso e dal carattere ruvido. È il braccio destro da anni di Charles Winters, il defunto zio di Nora, e oltre a occuparsi del ranch nel Montana da altrettanto tempo ama quel luogo come se fosse suo. Nash ama il Montana, ama il suo ranch, ama il suo cavallo Blackstone ma detesta le donne di città, considerandole superficiali, aride e manipolatrici. Fin dal primo incontro tra lui e Nora l'astio e l'idiosincrasia sono tanto potenti e tangibili da formare pericolose scintille, impedendo ai due di stare a distanza ravvicinata senza litigare furiosamente. Peccato che il compianto Charles Winters prima di morire abbia riservato una sorpresa inaspettata a tutti, e abbia nominato non una ma ben due eredi, sua nipote Nora e il suo braccio destro Nash.

TITOLO: Solo una storia d'amore e di troppe paturnie 3
AUTORE
: Momi Gatto
GENERE
: Romance
PREZZO: ebook 1,99 €
PAGINE: 502

TRAMA
Il terzo e conclusivo capitolo della '"Trilogia delle paturnie". "Illudersi non va mai bene, ma sperare che i sogni si avverino non è sbagliato. Certo, per poterlo fare in santa pace bisognerebbe che le cose andassero come le vuole il mio irresistibile pallanuotista, ma, anche se gli brucia un casino, non può sempre decidere lui come gestire la sua vita. Lo farà più avanti, perché, anche se lo dimentica spesso, è solo un ragazzo. Un ragazzo che, nonostante non possa prevenire o controllare meschini maneggi, ne fa poi pagare sconsigliabili conseguenze. Un ragazzo per cui verserò fiumi di lacrime ma che inseguirei in capo al mondo. Un ragazzo che quando ingrana la marcia e preme sull'acceleratore, non accetta un no come risposta."

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ