social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

17 settembre 2015

RECENSIONE - Un amore firmato Louboutin di Giulia Rizzi

TITOLO: Un amore firmato Louboutin 
AUTORE
: Giulia Rizzi
EDITORE: Self-Publishing

Un amore firmato Louboutin è un romance contemporaneo dove tutto parte da un paio di scarpe grazie alle quali c’è il fatale incontro... zan... zan...zaaan.

Ok, basta scherzare, divento seria.

La protagonista, Rebecca, è una scribacchina che lavora come lit-blogger con una grande casa editrice e durante una apparizione in TV incontra il divo del momento, Leonardo Davies, quindi… immaginate... *ammicca, ammicca*.
La trama è piuttosto semplice e si potrebbero riscontrare alcuni “must have” del genere rosa.

Rebecca Losi è la classica donna ghiaccio che afferma di non aver bisogno di un uomo, ma poi si scioglie tra mille dubbi e perplessità. Come personaggio è il più approfondito mentre non si scende proprio nei particolari degli altri. Abbiamo la classica coinquilina bella e disinibita e quella con la testa sulle spalle; un medico, un fidanzato, un fratello, ma del tutto funzionali alla storia e di loro non si evince più di tanto ed emergono solo verso la fine: assolvono al loro dovere e tornano nell’ombra.
Il co-protagonista, Leonardo, è un personaggio molto dolce e carino, ed è descritto molto bene soprattutto nei modi di fare. Il suo lato inglese l’ho percepito notevolmente, forse merito di alcune simpatiche esclamazioni…
«Jeez!» Esclama guardando l’orologio al suo polso, ma continua a stringermi la vita. «I’ll text you.» Mi sorride. Ormai suona come una specie di formula magica. «Guida piano.»
«Buona serata.» Lo saluto, mentre qualcosa che assomiglia a una dolce malinconia mi stringe lo stomaco.
Due sole frasi e Leonardo entra nel cuore di Rebecca e delle lettrici.

La storia è piacevole, una lettura leggera anche se in alcuni punti un po’ lenta, come se mancasse di energia e devo ammettere che solo in alcune scene ho percepito fortemente la carica dei sentimenti: amore, collera, gelosia. Per quanto riguarda i particolari, io amo le chicche e le peculiarità, ma non le forzature, come per esempio l’ossessione della protagonista che troppo spesso tira in ballo i fiori di Bach e il loro potere rilassante (i fiori sono più nominati delle scarpe XD). Il rimarcare un dettaglio alla lunga stanca, anche se… massimo rispetto per chi è dipendente da questi fiori e le loro proprietà.

Sicuramente Un amore firmato Louboutin è un testo ponderato, dallo stile semplice che agevola la lettura e con gran attenzione alle citazioni accompagnate addirittura da note esplicative. Il testo risulta quindi fruibile e chiaro, si legge bene, senza intoppi.

Considerando i lati positivi e negativi, posso dire che premio questo romanzo soprattutto perché è spigliato, frizzante come una commedia femminile americana ma made in Italy e quindi il mio voto è...
❤❤❤❤

Buona lettura e fatemi sapere cosa pensate di Leonardo Davies, text me! ;p

TRAMA

Rebecca Losi è la pecora nera della famiglia. A trent'anni suonati vive ancora a Verona, nell'appartamento che condivide con Alessandra e Fabrizia dai tempi dell'università, e si barcamena fra un lavoro poco redditizio e la passione per la scrittura. Nonostante le pressioni delle invadenti zie, non ha nessuna intenzione di sposarsi e “mettere la testa a posto”, come hanno fatto i suoi fratelli maggiori. Al contrario, lei è una donna indipendente e non ha alcun bisogno di un uomo, soprattutto ora, che il sogno di una vita sembra essere incredibilmente vicino e l'idea di pubblicare il suo romanzo d'avventura si fa sempre più concreta. Rebecca è talmente convinta delle proprie idee che è pronta a dichiararle alla trasmissione televisiva alla quale è stata invitata, per presentare il suo Lit-blog “Lib(e)raMente”. Ha tutto sotto controllo: domande concordate, risposte accattivanti, scarpe griffate tacco dodici e essenza di Fiori di Bach in abbondanza. Il destino, però, decide di metterla alla prova, facendo finire le sue Louboutin, dalla suola rossa fiammante, dritte nelle mani di Leonardo Davies. Per fortuna Reby è una tipa tosta, praticamente immune allo sguardo magnetico e al sorriso disarmante del bel modello inglese...oppure no? Fra sketch tragicomici e odissee famigliari, Rebecca si lascerà trascinare in un'avventura fuori dagli schemi, accompagnata dalle amiche di sempre, sullo sfondo di un'incantevole Verona.

6 commenti:

  1. Adesso sniffo un po' di Fiori di Bach e poi condivido la recensione! ah ah ah XD
    Grazie Ornella! ;*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì, sniffiamoli un po' di fiori! xD

      Elimina
  2. Mi piace questo libro *.* bella recensione!

    RispondiElimina
  3. E fu così che tutti i lettori di questo libri andarono a sniffare fiori di Bach e a sognare un Leonardo Davies XD Mi trovi pienamente d'accordo su tutto.

    RispondiElimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ

https://i.pinimg.com/originals/b5/03/36/b503369c35efae10ddc722abfc6b42b5.jpg
Giveaway 1 - pacchetto romance - (1 cartaceo + 4 ebook) QUI
Giveaway 2 - pacchetto Narrativa-Storico-Rosa (1 cartaceo + 2 ebook) QUI