social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

17 luglio 2015

RECENSIONE - Blood Twins di Miriam Rizzo

TITOLO: Blood Twins 
AUTORE
: Miriam Rizzo
EDITORE:Edizioni Imperium

Eccomi qui a recensire un altro racconto di Miriam Rizzo.

Inizio subito col dire che la trama di Blood Twins è più interessante e accattivante del racconto precedente e (a mio parere) ha più possibilità di sbocco e ampliamento, elementi nuovi che potrebbero essere adoperati per un romanzo incentrato sulle 'gemelle di sangue'... vorrei dire di più ma spoilererei tantissimo, leggendo il testo capirete a cosa mi riferisco.
Di fatto, questo racconto sembra estrapolato, iniziata la lettura ho avuto l’impressione che mancasse un pezzo della storia: un background. In pratica è come risvegliarsi e trovarsi in mezzo all’azione non sapendo come e quando. Anche il contesto non è delineato sia spaziale che temporale, il lettore deve intuirlo o immaginarlo perché non ci sono particolari rivelatori.
I personaggi sono anch’essi appena accennati, persino le protagoniste. Capisco si tratti di un racconto ma la difficoltà in questi casi sta proprio nel condensare tutto il necessario per una esperienza di lettura esauriente seppur breve.
Elementi come la caratterizzazione di luogo e personaggi devono esserci anche se in poche battute. E poi c’era un bel po’ di materiale da poter utilizzare, perché non farlo?

Sono sicura che su queste gemelle uscirebbe un romanzo interessante...

In conclusione, nonostante mi sia piaciuto e abbia apprezzato tantissimo le idee della trama, devo essere sincera e dire che questo testo lascia troppi non detti, almeno, ovviamente, per quanto mi riguarda.
Miriam Rizzo ama i vampiri e può creare qualcosa di magico ma deve lasciar fruire parole e pensieri e buttarsi in testi più completi. Mia cara autrice, non limitarti!

❤❤❤

TRAMA

Erano in dodici, disposti in circolo. Al centro, legata a un palo, Rosa.
L’avevano imbavagliata, perché non urlasse. Ma non la conoscevano: non avrebbe mai mostrato la sua paura.
Lo sguardo serio, da cui non traspariva nulla, nascondeva la triste verità. Sapeva cosa le avrebbero fatto. E cosa volevano da sua sorella.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ

https://i.pinimg.com/originals/b5/03/36/b503369c35efae10ddc722abfc6b42b5.jpg
Giveaway 1 - pacchetto romance - (1 cartaceo + 4 ebook) QUI
Giveaway 2 - pacchetto Narrativa-Storico-Rosa (1 cartaceo + 2 ebook) QUI