30 aprile 2015

SEGNALAZIONE - Scritto nel Sangue di Andrea Alfonso

Fantasy-poliziesco, ambientato in un mondo immaginario, dove i continenti ruotano attorno a un gigantesco gorgo marino, il Maelstrom. Le vicende si svolgono a Gholan, città portuale dei Regni di Alek ed hanno per protagonista Dog, un ladro professionista, e Vorat il Capitano-Commissario che è stato mandato a investigare su una serie di misteriosi omicidi, perpetrati da un miserioso serial killer, chiamato "Massacratore".

Disponibile su amazon.
TITOLO: Scritto nel Sangue
AUTORE
: Andrea Alfonso
EDITORE: Self-Publishing
GENERE: Fantasy/Poliziesco
PREZZO: eBook di 2,99 € cartaceo 9,99 €
PAGINE: 297

TRAMA
Scritto nel sangue è ambientato a Gholan, città portuale facente parte del Regno di Alek, una confederazione di stati. Qui opera un ladro di alto profilo, chiamato Dog e soprannominato Mezzanotte.

Da tempo, la città è funestata dagli omicidi di un misterioso serial kiler, chiamato il Massacratore, per le macabre condizioni in cui i corpi vengono ritrovati; per questo motivo, la corona incarica il Capitano-Commissario Vorat, facente parte del Corpo di Pubblica Sicurezza, di fermare questa scia di sangue a tutti i costi.

Durante uno dei suoi furti, Dog scopre il cadavere del proprietario del padrone di casa che sta derubando: Arthur Baxton, nobile Gholaniano, è stato ucciso in modo raccapricciante.

Dog viene quindi sorpreso da Aner, figlio del Lord ed è costretto a farsi strada fra le guardie del Palazzo, prendendo anche come ostaggio la giovane Lady Aly, sorella di Aner. In fuga, incolpato di un crimine che non ha commesso, cerca rifugio presso Vas, suo vecchio amico.
Vorat nel frattempo, incalzato anche dall'arrivo in città del suo diretto superiore, il Colonnello-Conestabile Parson, inizia ad indagare sul Massacratore, collegando l'assassino di Baxton al misterioso ladro chiamato Mezzanotte: la sua strada finirà inevitabilmente per incrociarsi con quella di Dog. Da una parte quindi si avrà il ladro, che cercherà di scoprire chi ha voluto incastrarlo in un omicidio a cui è completamente estraneo, addossandogli anche tutte le morti provocate dal Massacratore; dall'altra Vora, impegnato nella sua indagine volta a scoprire e fermare l'assassino seriale e a scoprire i segreti del Colonnello Parson.



CITAZIONE

"Di fronte a lui, a pochi passi, scorse un luccichio. Si avvicinò con circospezione, trovando un avambraccio, la cui mano ancora stringeva una spada spezzata. Affianco vi era un cadavere, monco da un braccio, ferito all'altezza del cuore, il cui sangue si era sparso sul pavimento, come un'orribile macchia d'inchiostro su un foglio bianco. Lì vicino un terzo cadavere, il volto e il corpo resi irriconoscibili, martoriati dalle ferite. C'erano altri corpi nella stanza, lui ne intravide almeno altri due, ma a quel punto ne aveva avuto abbastanza: doveva andarsene da lì, fuggire da quell'orrore surreale che gli si era parato davanti."

"La prima cosa che lo colpì, ancor prima di riuscire a intravedere qualcosa nell'oscurità, fu l'odore dolciastro e nauseabondo del sangue, che gli provocò un conato involontario. Sembrava di aver appena varcato la soglia del mattatoio di un porcaio. La puzza di sangue si mischiava a quella degli intestini, liberati dalla morte e attaccava le narici del Commissario che, infastidito da quell'odore così penetrante, dovette sforzarsi di respirare con la bocca."

"Gli uomini nascono per caso e vivono le loro vite come capita, in mancanza di qualcosa di meglio da fare. Nati dal nulla, generiamo prole destinata, come noi, all'oblio. Dicono che sono un assassino. Sbagliano, ovviamente. Assassini che accusano altri assassini. Non è ridicolo tutto questo?"

NOTIZIE SULL'AUTORE

Andrea Alfonso, nasce sulle coste di Alghero, trentadue anni fa. Sperimenta vari lavori al fine di sbarcare il lunario ed è attualmente iscritto nella facoltà di Infermieristica, presso l'università di Sassari. Da sempre amante della lettura, comincia a scrivere dall'età di dieci anni. I suoi generi preferiti sono il Fantasy e la Fantascienza. Dal 2003 gestisce un blog, dove riversa anche i suoi racconti inediti. Scritto nel Sangue è il suo primo romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ