24 febbraio 2015

SEGNALAZIONE - Sotto stato d'assedio di Marco Eletti

TITOLO:  Sotto Stato d’Assedio
AUTORE
: Marco Eletti
EDITORE: GDS
GENERE: Thriller/Azione/Fantapolitica
PREZZO: eBook da € 0,99 a € 3,49
cartaceo da € 13,90 a € 16,90 
PAGINE: 563

TRAMA
Doveva essere un incontro per sancire la pace fra Israele e lo Stato di Palestina ma all'improvviso tutto precipita: il presidente dell'ANP (l' Autorità Nazionale Palestinese) Arif Benaldjia inizia ad accusare gli israeliani di avere attentato alla sua vita e viene condotto via dalle proprie guardie di sicurezza. In Medio Oriente si torna subito sul piede di guerra.
Un tentativo di avvelenamento? O solo un malore? Poco importa perché la Palestina con l'appoggio dell'Iran e dell'intero mondo islamico, concede un inquietante quanto spaventoso ultimatum a Israele: confessare al mondo intero il tentativo di uccidere Benaldjia entro cinque giorni. In caso contrario, la rappresaglia è già pronta. Da subito gli alleati storici di Israele prendono le sue difese, ma non sembra esserci spazio per ulteriori accordi. Benaldjia è in fin di vita, il tempo scorre inesorabile verso l'ultimatum, e solo una cosa può impedire un nuovo, palpabile Olocausto: una misteriosa valigetta che sembra essere l'unica soluzione alla più grave crisi mediorientale mai vista, e la speranza risiederà nei tre uomini che dovranno scortarla nel suo viaggio dagli Stati Uniti alla Siria.
Ma avranno tutt'altro che vita facile, e quella che doveva essere una semplice missione si trasformerà in un inferno. Perché dietro a tutto sembra esserci la mano di un solo, potentissimo uomo, che potrebbe avere in pugno le sorti dell'intero Medio Oriente.
Le amicizie saranno messe a dura prova, le alleanze a rischio, i tradimenti dietro l'angolo, le ambizioni politiche davanti a tutto, in uno scenario in cui le decisioni estreme da ambo le parti sembrano essere l'unica prospettiva valida.
L'obbiettivo: riportare la pace dove solo i cannoni hanno preso la parola.

BOOKTRAILER


NOTIZIE SULL'AUTORE

Marco Eletti nasce a Correggio (Reggio nell'Emilia) il 15 ottobre 1988. Da sempre appassionato di elettronica e comunicazioni, scopre la passione per la letteratura all'età di 14 anni.
Grande amante del cinema, le ispirazioni per il suo primo romanzo, Sotto stato d'assedio, arrivano proprio dalla settima arte: la voglia di scrivere e raccontare dà vita alla storia, riga dopo riga, pagina dopo pagina. Prima la trama poi i personaggi prendono forma in una gestazione durata ben tre anni (come dichiarerà più volte, Sotto stato d'assedio è nato come sceneggiatura cinematografica ma non contento del risultato e volendo analizzare meglio diversi aspetti della storia e dei personaggi, decide appunto di ricavarne un romanzo).

Ma l'autore non si ferma qui. Il thriller fantapolitico non è il solo genere ad appassionarlo, anzi la fantascienza (primo fra tutti l'autore Isaac Asimov) è ciò che lo attrae da sempre, e troverà l'occasione di mettersi in gioco con diverse opere. Dalla sua penna prende vita il breve racconto horror L'Oasi . Arriva poi il momento de La Regola del Numero Sette, attesissimo romanzo fantascientifico che vedrà la luce nel 2015.
Attualmente sta lavorando al romanzo dal titolo provvisorio Starfall - La fine delle stelle incentrato sull'immortalità (e moralità) dell'Uomo.

Ciò che da sempre lo appassiona riguardo alla letteratura - e quindi, secondo l'autore, alla "comunicazione" - sono le barriere linguistiche che separano i popoli e le nazioni della Terra.

"Le differenze linguistiche sono un patrimonio dell'umanità" ha dichiarato, "ma sono da sempre anche uno nostro grande ostacolo."

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ