social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

8 luglio 2014

SEGNALAZIONE - Le ombre della Dea di Emanuele Velluti

“Le Ombre delle Dea” è una trilogia fantasy, attualmente in produzione. Disponibile per voi lettori su iTunes e amazon (gratis) il primo volume: Sovrastare il Destino.

Titolo: Le ombre della Dea - Sovrastare il Destino.
Autore:  Emanuele Velluti
Editore: Self-Publishing
Genere: Fantasy
Store: iTunes  Amazon  
Prezzo: Free

TRAMA
Come se partorito dal mare, un misterioso ragazzo dai capelli bianchi, viene trovato naufrago su di una spiaggia. Privo di qualsiasi memoria di sé o del mondo, capirà presto di essere braccato da un oscuro passato che reclama il suo nome. Sarà costretto a fuggire, ma alcuni compagni si uniranno a lui, ed insieme vedranno il mondo cambiare per sempre… La nebbia avvolgerà ogni cosa... Esiste una realtà che non è visibile agli occhi, parole che orecchie non possono udire, essenze che l'olfatto non comprende, onde che le dita non riescono a infrangere, noi ne siamo parte e assaporiamo ogni giorno la gioia del mondo che tutti credono non esista.
LE OMBRE DELLA DEA (sovrastare il destino)



 

Autore
Emanuele Velluti è nato a Roma nel 1985. Ciò che ha sempre amato fare sin da bambino è immaginare storie, lasciandosi trasportare dalla fantasia. La stessa passione che lo spinge oggi a scriverle in modo che possano prendere vita su carta.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ