social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

TENTATE LA FORTUNA! Questo Natale potreste avere regali extra! 3 giveaway con cartacei ed ebook!

18 febbraio 2016

RECENSIONE - La notte che ho dipinto il cielo di Estelle Laure (This Raging Light)

TITOLO: La notte che ho dipinto il cielo
AUTORE: Estelle Laure
EDITORE: De Agostini/DeA

La notte che ho dipinto il cielo narra della vita famigliare di Lucille, o per meglio dire, quello che rimane di essa. Con un padre di cui non si hanno notizie e una madre che svanisce da un momento all’altro, Lucille resta sola con la sua sorellina Wrenny di soli dieci anni. Lucille, ancora diciassettenne, vuole aspettare il suo diciottesimo anno prima di rivolgersi a qualcuno, prima di allegrirsi dal peso delle responsabilità di una vita alla deriva, temendo di perdere la sua sorellina a causa dei servizi sociali. Spesso è dilaniata dal senso di colpa per il non poter fare di più e dal desiderio di non far mancare nulla a Wren. Lucille lotta giorno dopo giorno, sfida se stessa ogni dì.
Abbiamo quasi finito da mangiare. Ho ufficialmente perlustrato ogni angolo della casa in cerca di un ultimo spicciolo. Dentro ai barattoli, sotto i cuscini del divano, in fondo alle tasche. Ho preso un sacchetto di monetine impolverate, incrostate e appiccicose e le ho portate alla macchinetta della lavanderia automatica per scambiarle con delle banconote, ma non ho ricavato molto. Quanto manca prima che mi ritrovi in ginocchio davanti a un’assistente sociale, supplicandola di lasciarmi tenere mia sorella, di lasciarmi almeno quello?
Con l'abbandono da parte della famiglia, Lucille si trova non solo a badare alla sua vita da adolescente, ai compiti, e ai primi batticuori, ma anche a saldare le bollette, occuparsi delle attività domestiche e a pensare come pagare tutte le spese a partire dal cibo. Titubante, inizia a lavorare in un ristorante, chiedendo alla sua amica Eden di far da baby-sitter alla sorellina durante la sua assenza. In seguito subentra l’aiuto di Digby, fratello gemello di Eden, e le palpitazioni di Lucille aumentano… l'amore è nell'aria e sembra impossibile. Eden non approva questa cotta perché pensa che i problemi dell’amica possano ricadere su Digby che ha davanti a sé l’inizio del college e una fidanzata con cui pianifica il futuro da tempo. A questo punto anche le amicizie vacillano e Lucille vede sempre più nero. Iniziano a prendere forma le paure sia della protagonista che degli altri personaggi. Tutti a chiedersi: Come sarà il futuro?

 : Questa storia è intrisa di tristezza e dolcezza, si percepisce lo sforzo di Lucille di far quadrare i conti e di rendere felice Wrenny che, dal canto suo, tenta di non pesare sulle spalle della sorella maggiore ma cova un grande malessere che solo l’amore può colmare. Il rapporto tra le due è meraviglioso, profondo, palpabile.

Una serie di vicende non facili si svilupperanno intorno a questi personaggi più o meno tormentati e scopriremo che dove manca la famiglia non è detto manchi amore: ci sono gli amici di sempre e amici nascosti nell’ombra che in qualche modo tentano di aiutare restando discreti. Questo evidenziare l’amicizia e la solidarietà l’ho trovato stupendo e toccante; l’affetto e il sostengo spesso arrivano proprio da chi non ci si aspetta. 

Tra tutti i personaggi, ovviamente, adorolo la protagonista e la sua forza. Eden non sempre l'ho apprezzata l'ho trovata lunatica, mentre Digby di un indeciso esasperante.

La storia scorre lieve e fluida e, grazie alla narrazione in prima persona, ci si sente molto vicini al cuore della protagonista.
Un romanzo che mi è piaciuto e sento di consigliare.

❤❤❤❤❤ 
Bellissimo! 

PS. Cover promossa con la scritta effetto pennellata. Titolo ben in evidenza e gioco di colori e ombre.

TRAMA

Per Lucille, diciassette anni e una passione per l’arte, l’amore ha il volto della sorellina Wrenny. Wrenny che non si lamenta mai di niente, Wrenny che sogna un soffitto del colore del cielo. E poi ha il volto di Eden. Eden che è la migliore amica del mondo, Eden che sa la verità. Quella verità che Lucille non vuole confessare nemmeno a se stessa: sua madre se n’è andata di casa e non tornerà. Ora lei e Wrennie sono sole, sole con una montagna di bollette da pagare e una fila di impiccioni da tenere alla larga. Prima che qualcuno chiami i servizi sociali e le allontani l’una dall’altra. Ma è proprio quando la vita di Lucille sta cadendo in pezzi che l’amore assume un nuovo volto: quello di Digby. Digby che è il fratello di Eden, Digby che è fidanzato con un’altra e non potrà mai ricambiare i suoi sentimenti. O forse sì? L’unica cosa di cui Lucille è sicura è che non potrebbe esserci un momento peggiore per innamorarsi... Il romanzo d’esordio più atteso dell’anno. Una storia romantica, commovente, inaspettata e piena di speranza. Come la vita, come l’amore. Come tutti i colori del cielo.

English small-Review
TITLE: This Raging Light
AUTHOR: Estelle Laure

This Raging LightThis Raging Light tells the story of Lucille, seventeen abandoned by parents with the sister Wrenny ten years old. Both will have to cope with the difficulties and pain: their home is falling apart and money is scarce. But where there is no family, there is the love of friends and people who, unexpectedly, become guardian angels. A heart-warming and touching story, the drama is joined to the first palpitations (love in in the air), and the reader is overwhelmed by melancholy and tenderness. The writing is fluid, the first-person narrative is simple, and the protagonist gets to the heart with her words and her thoughts.


❤❤❤❤
Beautiful!

SYNOPSIS

Can the best thing happen at the worst time?
Her dad went crazy. Her mom left town. She has bills to pay and a little sister to look after. Now is not the time for level-headed seventeen-year-old Lucille to fall in love. But love messy, inconvenient love is what she's about to experience when she falls for Digby Jones, her best friend's brother. With blazing longing that builds to a fever pitch, Estelle Laure's soulful debut will keep readers hooked and hoping until the very last page.

5 commenti:

  1. Ho apprezzato tantissimo questo libro grazie alla semplicità che ne fa parte in ogni parte della storia

    RispondiElimina
  2. Anche io ho dato il massimo dei voti a questo libro, l'ho AMATO alla follia!
    L'ho amato talmente tanto che il giorno in cui l'ho finito ho deciso di fare un ordine e di regalarlo a un'amica al compleanno! *-*

    RispondiElimina
  3. Che bella recensione! Sai che questo libro mi era sfuggito? Ma lo metto in lista (ormai infinita). Anche i commenti precedenti sono entusiasti 😍

    RispondiElimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ