22 luglio 2014

SEGNALAZIONE - Il cerchio di Numen - Il fuoco dell'Eares di Clio J.B.

Titolo: Il cerchio di Numen - Il fuoco dell'Eares
Autore: Clio J.B.
Editore: Self-Publishing
Genere: Urban Fantasy
Prezzo: ebook 2,05 €  cartaceo 9,68 € 
Pagine: 410
Disponibile su amazon e Kobo

TRAMA
Alex è una venticinquenne convinta di essere una ragazza come tante, timida e maldestra con i ragazzi e perennemente insoddisfatta di sé. Dopo la morte dei suoi genitori, per lei un nuovo inizio, un nuovo lavoro; una sorellina tutto pepe da tenere sempre lontana dai guai; un’anziana zia un po’ troppo protettiva e la sua eccentrica amica Lucy sempre pronta a darle una mano. Durante una festa, le sue labbra incontrano quelle di un irresistibile sconosciuto, travolta da una passione, e da un antico legame che ha origine tra le pieghe del tempo, scoprirà che sarà proprio il suo nemico colui che più desidera. Dovrà affrontare un passato dimenticato che torna con i suoi fantasmi bramosi di vendetta, su colei che diverrà L’Eares: custode di un potere divino che dominerà il destino degli uomini. La sola in grado di formare il nuovo Cerchio di Numen e guidare un esercito proveniente da un altro mondo. Alex sarà disposta a sacrificare quello che ha di più caro, per salvare il destino di due mondi?

Autrice
Clio J.B. cittadina del mondo, ha scoperto l’amore per la scrittura all’età di 16 anni quando tra i banchi di scuola il passatempo preferito era trasformare il diario per i compiti a casa, la “ Smemo” in vere e proprie opere d’arte. Oltre alle figure ammiccanti di Johnny Deep e Di Caprio, Clio aveva pagine e pagine dedicate alle storie che inventava tra una lezione e l’altra, storie nelle quali scatenava la sua fantasia di teenager in cui spesso appariva come protagonista. Nella sua vita, come in quella della protagonista del suo romanzo ha dovuto soddisfare i capricci del destino, fino a quando un giorno di parecchi anni dopo, ritrovata la sua “Smemo” ormai impolverata e rileggendo quelle righe sente nel cuore riaccendersi quella fiamma che le gridava intensamente allora come oggi, che c’erano mondi che aspettavano di essere creati e storie d’amore che aspettavano di essere vissute.
Ma solo quando conobbe lo “scrittore e Barman” Diego G., un amico che le ha fatto capire che poteva provarci, che la passione per la scrittura non aveva confini, ha deciso di riprendere in mano la penna e lasciare andare la mente alle storie fantastiche che adora scrivere e inventare, dividendosi tra famiglia, lavoro e Scrittura.

1 commento:

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ