social

http://peccati-di-penna.blogspot.it/      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html      http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni       http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html     http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 8

11 aprile 2019

RECENSIONE - Il Villaggio delle Sirene di Carlton Mellick III | Vaporteppa, Antonio Tombolini Editore

Avevo voglia di qualcosa di particolare e grazie a Amazon Prime Reading ho notato quest'opera di Carlton Mellick III, autore di Bizzarro Fiction: Il Villaggio delle Sirene.
Il racconto ha i connotati dell'horror e del fantasy, ma anche elementi molto assurdi, estremi, che in questo tipo di testo trovano un loro senso.
Le creature trattate ne Il Villaggio delle Sirene sono tutto tranne che le sirene che si è soliti immaginare, e c'è molto di più. 
Nella fantasia di questo racconto ho intravisto anche delle tematiche sempre attuali come la salvaguardia delle specie, gli effetti dell'inquinamento sulla fauna e qualche riferimento ai tipi di alimentazione.
Non so, io ho percepito una forte caricatura degli argomenti che spesso si sentono trattati di giorno in giorno, ma potrebbe essere una mia impressione. In ogni caso, è un elemento che ho apprezzato, la rielaborazione del reale la trovo sempre interessante.
La scrittura è semplice e quindi la lettura vola, il gergo diretto, le cose sono dette per come sono e talvolta con una certa verve, comunque in linea con il testo.

L'ambientazione è sinistra, surreale, ma efficace.

Le note originali non mancano, oserei dire in bilico tra genialità e follia, ma trattandosi di Bizzarro Fiction non potevo aspettarmi di meno.

Il Villaggio delle Sirene di Carlton Mellick III suscita sicuramente curiosità, io sono stata catturata dalle vicende e dalle astrusità narrate, è una lettura breve e di impatto che tiene buona compagnia e funge da break tra letture lunghe e magari più "classiche".


 Sirene: una rara specie di pesce che imita l’aspetto femminile per attirare prede umane. 

 Il Decreto per la Protezione delle Specie in Via di Estinzione vieta di uccidere le sirene, non è possibile farlo neppure per difendersi. Le comunità colpevoli di aver ucciso delle sirene vengono annientate. L’unica salvezza per i pescatori che vivono nelle aree abitate dalle sirene sono i bocconcini, umani modificati per essere la loro preda ideale. 

Ma cosa accadrebbe se le sirene smettessero di mangiarli? È ciò che è successo a Siren Cove, uno sperduto villaggio di pescatori. Il Dottor Black è stato inviato a indagare dall’azienda che produce i bocconcini, e la verità che dovrà far emergere sarà ben più strana di un semplice problema di sapore delle prede.

 Un mistero horror condito di distopia.




Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ