social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

2 febbraio 2016

RECENSIONE - Nonostante tutto ti amo ancora di Samantha Towle (Trouble)

TITOLO: Nonostante tutto ti amo ancora
AUTORE: Samantha Towle
EDITORE: De Agostini/DeA

Avete presente quando una cover vi inganna?
Ecco, mi è capitato con Nonostante tutto di amo ancora.

Il romanzo narra di Mia, una giovane di circa ventiquattro anni abbandonata dalla madre al padre violento. Un’infanzia tragica! Alla morte del genitore, la protagonista si sente libera e al sicuro, ma per poco perché purtroppo incappa in un fidanzato identico al padre che la maltratta ogni qual volta gli saltino i nervi. In pratica, sempre. E già qui sorge spontanea una domanda… MA PERCHÉ? Una ragazza traumatizzata non dovrebbe correre lontano dal trauma, piuttosto che andargli incontro?
La storia va avanti fino all’evento che spinge, finalmente, Mia a fuggire: lo stupro.
Mia parte alla ricerca della madre, attraversa sette stati e giunge in una pesino dove, alloggiando in un hotel, incontra Jordan che, personalmente, non riesco a definire "bad boy", perché con Mia si è comportato sempre in modo impeccabile e dolcissimo, nonostante i pensieri poco casti.

Nel romanzo sono affrontati temi piuttosto duri: violenza, disordini alimentari, e in volata anche dipendenza da gioco d’azzardo e diciamo da sesso-per-dimenticare.

Mia è una ragazza minuta, bionda, occhi blu, psicologicamente devastata che alterna momenti di benessere ad attimi di buio e di panico. Ha un buon cuore e pensa di non poter avere di meglio dalla vita. Il suo eccitamento istantaneo alla vista di Jordan dopo un quasi-abuso mi è sembrato prematuro e quindi fuori luogo… dalla serie: all’ormone non si comanda. Jordan è un ragazzone virile, capelli bruni e lunghi intorno al viso, occhi sciroppo d’acero, tatuaggi, e ogni ben di Dio… classico. Nonostante la facciata, è sensibile e anche lui ha vissuto un briciolo di inferno. L’ex stragazzo di Mia, Forbes, invece, mi appare come un Ken da rinchiudere, con estremi problemi di rabbia e stranissime idee sul tipo di rapporto ideale…

 : Devo confessare che la storia mi ha preso subito e sono stata trascinata dalla tristezza e la disperazione di Mia. Forse l’autrice ha calcato troppo la mano sulle problematiche, affrontandole a volte in modo leggero. Mia per essere una ragazza giustamente traumatizzata in alcune occasione reagisce in modo strano, incoerente ai suoi drammi. Quando si mettono in gioco alcuni elementi delicati, penso sia la vena romantica a doversi adattare e non il contrario, perché non si parla di frivolezze ma situazioni, purtroppo, ben reali. Nonostante questo difetto, che purtroppo non posso approfondire riportando alcune scene in particolare (non voglio spoilerare), sono stata coinvolta dal romanzo e ho adorato il cambiamento e la maturazione di Jordan e la sua delicatezza nei confronti di Mia.
Jordan è un ragazzo senza peli sulla lingua, dal linguaggio molto colorito, non si preoccupa di pronunciare un ca*** o ucc***o, e mi fa anche divertire questo suo modo di esprimersi, ma poi arriva lei, a pagina 136, l’accoppiata di parole che proprio non tollero: patatina stretta. Nooooo!
Quando ho visto patatina stretta ho avuto l’impellenza di scrivermi un post-it di sfogo-sclero! XD
Jordan, cosa mi dici mai? (Modalità topo Gigio) Seriamente… come è saltata in mente una esposizione del genere alla traduttrice o all’autrice? È una fissa del genere YA e NA? Poi a pagina 161 c’è un “porca merda” di troppo, ma dopo il connubio precedente non mi sono più "scandalizzata"! Ho letto che questo romanzo è ritenuto troppo volgare, sinceramente solo il POV di Jordan è sboccato ma credo faccia parte del personaggio e che conferisca una vena spiritosa a un testo già abbastanza spinoso.
Per quanto riguarda il lato romance della storia, l’ho trovato dolce e coinvolgente, con un evolversi abbastanza pacato, nonostante gli impulsi di entrambi i protagonisti.

C’è un colpo di scena finale un po’ da soap e un epilogo non idilliaco ma decisamente giusto, che affronta come si conviene uno degli elementi forti del romanzo legato alle problematiche di Mia.

La scrittura è molto leggera e fruibile, i personaggi ben caratterizzati e grazie ai POV alternati di Mia e Jordan passiamo dall'affliggerci con l’interiorità della protagonista al sorridere con la simpatia di lui.

Con Nonostante tutto di amo ancora sono salita su un'altalena di emozioni, "ciondolando"
dalla malinconia, alla rabbia, dal sorriso al batticuore e poi di nuovo al dramma e all'incertezza. 

Anche se non privo di pecche e leggerezze, che dire? A me il romanzo è piaciuto molto.

Piccola nota.
Se non l’avessi ricevuto in dono, non l’avrei comprato per via della cover.  Post lettura posso  affermare che la copertina non ha niente a che fare con il romanzo, i personaggi e l’atmosfera. Non ci sono teenagers e non c’è nessun pseudo Justin Bieber. La ragazza è bionda con i capelli corti taglio pixie, lui è un omaccione con mascellone, capelli scuri da surfista e tatuaggio… dunque… questa cover come è stata concepita? Il mistero si infittisce... ;) 


❤❤❤❤ e mezzo
Bello!

TRAMA

Mia Monroe sta scappando. Da una persona che le ha fatto del male. Da un passato che vuole tenere nascosto. Non ha più fiducia nel futuro.

Jordan Matthews ama le cose facili. Le donne facili. La vita facile. Poi incontra Mia. Lei è a pezzi e ha sulle spalle il peso più grande che una persona possa sostenere. Ma più Jordan conosce Mia, più si ritrova, per la prima volta nella sua vita, a volere con tutto se stesso qualcosa… qualcuno… lei. E allora la vita non è più così facile. Jordan è tutto ciò che Mia non dovrebbe volere. Un ragazzo poco raccomandabile, arrogante, con un passato da giocatore d’azzardo e un presente da cinico donnaiolo. Eppure Mia se ne innamora. E allora il passato da cui cercava di fuggire sembra raggiungerla...


English small-Review
TITLE: Trouble
AUTHOR: Samantha Towle

Trouble is a novel with drama, melancholy, smiles, romance and passion. Strong themes treated not always consistent with the evolution of history. However, a good story that touches the heart. Mia has been abused, has traumas, and looking for something from which to start. When Mia meets Jordan, for the first time, she is treated as a woman and not as an object. Jordan has values and grows and matures thanks to Mia. Both characters change their way of living life. Their relationship is wonderful and difficult. The final twist ( it similar to a soap opera) completely upset their romance newborn.
Writing easy to read, rich characters, rivers of feelings.

❤❤❤❤ 1/2
Handsome!

SYNOPSIS

Mia Monroe is running. Running from a person she doesn’t ever want to find her. Running from a past she doesn’t ever want anyone to know. Desperate to find a future, that yesterday, she could only dream of having.
Jordan Matthews likes easy. Easy women. Easy life.
Then he meets Mia.
She’s damaged, troubled and has more baggage than any person can carry. But the more Jordan gets to know Mia-for the first time in his life-he finds himself wanting to try hard for something … for someone … for her.
And then life isn’t so easy anymore.
Jordan is everything Mia shouldn’t want. A whole bunch of dirty hotness, tattooed, cocky bad boy, who made his money at poker tables and picked his women up in bars. Yet, Mia finds herself falling for him. Then the past Mia was running from, quickly starts to catch up with her. Because that’s the problem with running … you have to stop sometime.
And when you stop, you get caught.

9 commenti:

  1. Mi sa che non fa per me, o perlomeno non lo leggerei in questo periodo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende da che tipo di lettura cerchi... questo sicuramente non ha zucchero come romance >.<

      Elimina
  2. Su "Nonostante tutto ti amo ancora" sto leggendo molte recensioni positive e io non l'avevo neanche considerato. Devo dire che era la copertina che mi aveva sviato. Mi sembrava un romanzo che parlava di un amore molto adolescenziale :/ Mi fa piacere sapere che hai avuto la stessa mia impressione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? A me pare di averne viste più negative XD comunque, per me, cover bocciatissima non rende proprio giustizia ai personaggi. Non è neanche un romanzo target adolescenziale e i protagonisti sono over 21 quindi... chissà.

      Elimina
  3. Su "Nonostante tutto ti amo ancora" sto leggendo molte recensioni positive" e dire che io non l'avevo neanche considerato per via della copertina! Mi fa piacere sapere di non essere stata l'unica ad aver avuto la stessa impressione

    RispondiElimina
  4. condivido in pieno la tua recensione, anche io ho letto il libro e ci ho riflettuto molto prima perchè la trama era bella ma la cover faceva pena e avevo paura di trovarmi un Justin bieber ed una storia superficale. per fortuna non è stato così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere leggere che a qualcuno questo libro sia piaciuto XD pensavo di essere l'unica

      Elimina
  5. Io a questo libro ho dato 5 stelle piene! I protagonisti mi hanno fatta sognare, ho avuto il piacere di leggerlo in cartaceo e volevo non finisse mai ❤❤❤

    RispondiElimina
  6. Io l’ho amato, bellissimo. Non capisco il perchè di così tanti pareri negativi. Si sa che questo genere di narrativa è fondato sulle favole con un bel lieto fine, si sa che sono anche frivole e talvolta banali ma almeno ci distolgono dalla realtà.
    Ti lascio la mia recensione se vuoi passare a leggerla
    https://enchantedbybooksblog.wordpress.com/2016/10/08/recensione-nonostante-tutto-ti-amo-ancora-di-samantha-towle/
    Baci

    RispondiElimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ