16 giugno 2015

SEGNALAZIONE - Pubblicazioni Triskell Edizioni di giugno

Disponibile su amazon.
TITOLO: Nessun’altra strada
AUTORE: Viola Lodato
GENERE: Sci-Fi
PREZZO: eBook 4,99 €
PAGINE: 209

TRAMA
Victoria è una ragazza di ventitré anni che vive in una società angloamericana dai tratti quasi post-apocalittici e orwelliani. Il suo passato è costellato di eventi negativi che l’hanno segnata e che le hanno portato via ogni cosa. Dopo aver perso tutto, finalmente riesce a trovare qualcuno disposto ad aiutarla, un lavoro, l’amore.
Da un giorno all’altro, però, si trova nuovamente da sola e decide di rischiare la vita pur di salvare Clay, l’uomo che ama. Victoria mette in atto il suo piano e cerca di fuggire oltre la Manica, verso la libertà, ma il viaggio non sarà facile come crede. Arrivata finalmente in Francia, ciò che trova la sconvolge: riaffiorano volti del passato, personaggi nuovi estremamente significativi e l’odio di Clay.

Disponibile su amazon.
TITOLO: Troppo stupido per vivere
AUTORE
: Anne Tenino
GENERE: M/M
PREZZO: eBook 5,99 €
PAGINE: 319

TRAMA
Sam è un uomo nuovo. È sempre troppo alto, troppo magro, troppo goffo e troppo gay e ha quella sfortunata dipendenza dai romanzi d’amore, ma è diventato più saggio. Il suo Unico Vero Amore è di sicuro là fuori ad attenderlo, ma adesso Sam sa che la vita vera è molto diversa dalla finzione letteraria. Per questo motivo è determinato a dire “no” all’ennesimo ragazzo sbagliato, a prescindere da quanto sia sexy, eccitante e simile all’eroe di uno dei suoi libri. 
Finché non incontra Ian.
Ian è un uomo nuovo. Si è ristabilito dopo un grave incidente, si è lasciato alle spalle un lavoro che odiava e una famiglia che lo opprimeva ed è pronto – o almeno così crede – a immergersi nell’insidioso mare delle relazioni sentimentali. Ha tutta l’intenzione di andarci piano, però, e di cominciare con qualcuno che conosca la posta in gioco e che non voglia niente di troppo complicato. Qualcuno che abbia fatto esperienza e i cui bisogni ruotino per lo più intorno alla camera da letto.
Finché non incontra Sam.
Sam è convinto che Ian non sia il “ragazzo giusto” per nessuno. Ian è sicuro che Sam non sia il suo tipo. Non possono sbagliarsi entrambi, giusto?

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ