social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

TENTATE LA FORTUNA! Questo Natale potreste avere regali extra! 3 giveaway con cartacei ed ebook!

5 giugno 2015

SEGNALAZIONE - Il segreto celato dietro le mani di Ylenia Fabbio e Roberta Ferreri

Quanto deve essere entusiasmante scrivere ed esordire in coppia?
Ecco un romanzo a quattro mani, un debutto per due amiche che sperano di emergere insieme.

Disponibile su amazon.
TITOLO: Il segreto celato dietro le mani 
AUTORE: Ylenia Fabbio e Roberta Ferreri
EDITORE: Lettere Animate Editore
GENERE: Thriller/Horror
PREZZO: eBook 1,49 €
PAGINE: 73

TRAMA
Luana e Massimo stanno trascorrendo la luna di miele nella meravigliosa Venezia. Il loro sogno d’amore svanisce improvvisamente quando, la prima notte di nozze, Luana scompare misteriosamente dalla suite dell’hotel. Una serie di avvenimenti e strane coincidenze avvicinerà sempre più l'uomo alla verità, catapultandolo in una realtà a lui estranea fino a quel momento. Riuscirà Massimo, con l'aiuto del suocero e del suo amico Emiliano, a scoprire cosa ne è stato di Luana? E quale sarà il prezzo della verità? 



NOTIZIE SUGLI AUTORI

Ylenia Fabbio e Roberta Ferreri nascono a Roma nel 1989 e coltivano la loro amicizia fin dalla tenera età. Frequentano la scuola e si inseriscono entrambe nel mondo del lavoro molto giovani. Durante l’adolescenza cresce il loro interesse per la scrittura e cominciano insieme la stesura di un racconto che rimarrà nel cassetto per anni. Nel 2015 pubblicano il loro primo romanzo dal titolo “Il segreto celato dietro le mani”, edito da Lettere Animate, un thriller-horror che sperano possa essere la base di una collaborazione sempre più promettente.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ