social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

4 novembre 2013

ARTICOLO - Lucca Comics 2013 e "Luk for Fantasy"




Dopo 5 ore e mezza di viaggio per Lucca arriviamo e…

Il primo giorno è relativamente tranquillo, c’è meno gente e si può sperare in un parcheggio entro le mura alla cifra di 1,50 € l’ora. Attenzione i vigili sono appostati, abbiamo visto molte multe.

L’atmosfera che si respira in questi giorni e magica, fiabesca, fantasy, horror ed è divertente!

Il mio obiettivo era il padiglione games, e principalmente il “Luk  for Fantasy” anche perché ho perso il contatto con i manga da un bel po’ e i “Topolino” sono stipati da qualche parte da tempo infinito… 

Comunque… 

Immagino che a molti esordienti possa interessare la presenza delle Case Editrici e il loro rapporto con i giovani scrittori, per cui... Ho fatto stampare alcune copie del mio romanzo, sperando di consegnarlo e avere qualche speranza. A conti fatti, andare lì solo per questo scopo non conviene, scrittore avvisato, mezzo salvato. Deve piacervi come esperienza a 360° gradi altrimenti inviate il vostro lavoro direttamente da casa, vi conviene.


Le Case Editrici (non dedite fumetti e illustrazioni, ma puro testo) presenti erano 8:



-         Mondadori

-          Gems

-          Rcs

-          La corte

-          Asengard

-          Armando Curcio Editore

-          Loquendo Editrice

-          Delos

Tutti agli stand sono stati gentili, a parte una piccola eccezione ma, tralasciando questo caso isolato, direi che ho trovato persone molto disponibili dietro ai banchi. Gli addetti allo stand solitamente rimandano al responsabile, e se l'editore o chi ne fa le veci manca, i presenti non si prendono nessuna responsabilità e non accettano nulla. Certo è giusto, perché comunque lasciare un manoscritto e lasciare una piccola parte di investimento, e immagino che loro vogliano evitare delusioni e spreco, nonché una pessima figura per l’editore che magari non è interessato a ricevere opere in fiera. 

Alla Mondadori mi hanno rimandato alla responsabile di stand, al momento era assente ma l'ho ritrovata poco dopo. Gentilissima, mi ha dato l’indirizzo a cui inviare il mio romanzo, quindi non ha accettato la copia cartacea. Indirizzo reperibile anche sul sito.
Allo stand Gems, l’editore era assente e i presenti non hanno preso il manoscritto, invitandomi a partecipare al concorso indetto periodicamente dal gruppo: “Io scrittore”. L’editore seguiva gli autori, quindi in stand era impossibile da trovare, almeno da quanto hanno fatto capire...
RCS, gentilissima la ragazza con cui ho parlato, ha preso il mio manoscritto.
Asengard, il ragazzo mi ha rimandato direttamente al sito.
La Corte Editore, un ragazzo mi ferma e consegna a me e al mio fidanzato dei volantini, allora io rilanciò con il mio manoscritto e il ragazzo lo accetta sorridente. 
Armando Curcio Editore, allo stand c’era un po’ di indecisione, ma una ragazza gentilissima è riuscita a risolvere la situazione prendendo il romanzo.  Molto cordiale, davvero, è bello vedere questa gentilezza verso gli esordienti.
Loquendo Editrice, una signora solare e sorridente accetta subito il manoscritto.
Delos, un simpatico signore dice che loro hanno una procedura precisa: tramite concorso e sito web, con piccola quota di iscrizione. Spiega il tutto e mi lascia dei volantini. Gentilissimo, ma è un rifiuto.

Conclusione, 10 copie, 8 editori, 4 copie consegnate.

Ovviamente non potevo mancare di passare per lo Stand del self-publishing, i mio blog nasce per dare spazio agli esordienti e al self, quindi ero obbligatorio passare. Insomma, arrivo riconosco le cover dei romanzi visti e sorpresa mi trovo alcune autrici presenti: simpatiche, socievoli, sorridenti e calorose! Mi lasciano dei gadget e io lascio loro i miei contatti, se magari passano di qua e vogliono che dia spazio ai loro libri, be’ io sono a disposizione! 

Un bellissima esperienza, vorrei che in Italia invece di importare romanzi, dessero più spazio agli autori nostrani… ma questa è altra storia.

Questo per quanto riguarda la narrativa fantasy. 


Lucca diventa un altro mondo popolato di creature, dove si respira un po’ di Giappone, e lo si mangia anche.


Provato il Ramen? No?
Fatelo…




Sicuramente è un evento soprattutto per appassionati di fumetti e giochi, ma è un esperienza da provare anche per chi come me è interessato più ai libri e poco ai manga e agli anime. Le bancarelle hanno cose carinissime, tra cui oggetti in fimo e ninnoli che sembrano uscire dalle fiabe.



 photo signature_1_zpsb460c04b.gif

1 commento:

  1. Una bellissima esperienza... sicuramente da rifare :D

    RispondiElimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ

https://i.pinimg.com/originals/b5/03/36/b503369c35efae10ddc722abfc6b42b5.jpg
Giveaway 1 - pacchetto romance - (1 cartaceo + 4 ebook) QUI
Giveaway 2 - pacchetto Narrativa-Storico-Rosa (1 cartaceo + 2 ebook) QUI