social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

TENTATE LA FORTUNA! Questo Natale potreste avere regali extra! 3 giveaway con cartacei ed ebook!

7 luglio 2016

INTERVISTA - Sabrynex e OVER

Salve peccatori, ero curiosa di conoscere meglio una giovane autrice italiana della quale proprio in questi giorni è arrivato il secondo romanzo, OVER 2, ovvero: Sabrynex.
Ringrazio Rizzoli e il suo staff,  e l'autrice per il tempo dedicatomi.
Diamo il benvenuto a Sabrynex su Peccati di Penna.

SABRYNEX nasce a Castel Volturno nel 1999. A quindici anni inizia a scrivere online il suo primo romanzo. In poche settimane le sue pagine spopolano sul web, facendola diventare una star di Wattpad. È l’autrice di Over scrive su Smemoranda.it.

Prima domanda, per rompere il ghiaccio: come hai iniziato a scrivere? Prima di Over sognavi di diventare una scrittrice?
Ho iniziato a scrivere per sfogo, per scaricare tutte le pressioni che avevo attraverso la carta e continuo per questo motivo! Prima di Over, non mi sarei mai aspettata che qualcosa di tanto personale avrebbe preso certe pieghe, ma ne sono felice. La pubblicazione è stato il mio più grande successo personale. È continuando a scrivere, che ho capito di voler diventare una scrittrice.

Come sei approdata su Wattpad?
Ho conosciuto wattpad grazie a diverse ragazze che ne parlavano, ho deciso di provare ed ammetto che inizialmente non ci capivo molto! E, nella mia inesperienza, sono riuscita a pubblicare il mio racconto, poi i lettori sono venuti da sé.
 
Come hai accolto al proposta di pubblicazione?
L'ho accolta come uno scherzo, lo ammetto! Ero talmente incredula, che ho chiesto se fosse uno scherzo o no. Quando poi mi hanno rassicurata, ho fatti i salti di gioia e l'ho subito comunicato alla mia famiglia e ai miei amici. Ancora oggi non posso dimenticare quel giorno!

Quali sono i temi alla base di Over?
I temi base di Over sono: insicurezze, adolescenza, alcool, dipendenze e amori. I classici casini che si intraprendono a quest'età. Gira tutto intorno ad un amore che viene nascosto dietro la dipendenza e alla paura di non essere abbastanza. A persone orribili che cercano di portarti via da chi ami, e a chi invece cerca semplicemente di proteggerti dalla stessa persona.
 
Ti senti maturata come scrittrice rispetto al primo romanzo?
Decisamente sì. Avendo iniziato a scrivere Over quando ero molto più piccola ed inesperta, ho notato un grosso cambiamento nelle idee e nelle forme. Sono decisamente cambiata, e la differenza tra OVER 1 e OVER 2 si nota ad occhi chiusi, e questo mi rende molto orgogliosa di me.

La tua vita è cambiata con la pubblicazione?
Ho realizzato un sogno. E quando realizzi un sogno, la tua vita cambia che tu lo voglia o no. Mi sento più competente, pronta al mondo che mi aspetta lì fuori. E poi, la mia tranquillità, è sparita! Sono sempre impegnata, ma lo faccio per ciò che amo, quindi mi va bene. E poi viaggio molto ed incontro molte person, una delle cose migliori di questo lavoro. 

Leggi molto? Quali generi?
Leggo molti romanzi rosa, oltre ai libri di Freud e Bukowski per curiosità. Non sono un'amante del romanticismo in realtà, infatti non leggo libri che siano troppo rosa, ma che abbiano un pizzico di complicità e non siano troppo banali! Poi adoro le storie che parlano di ragazzi come me, o le storie scritte da ragazzi per ragazzi. 

Quali sono i tuoi autori preferiti?
I miei autori preferiti sono Penelope Douglas, Bukowski, Jamie McGuire, Rebecca Donovan, Colleen Hoover e Anna Todd!

Quanto tempo dedichi alla scrittura?
Scrivo molto di notte, quasi tutte le notti in realtà. Al cellulare, al computer o nel mio quaderno preferito. Passo intere nottate a leggere e scrivere, di giorno non capita quasi mai.

Hai altri progetti oltre alla serie Over? Magari testi di altro genere?
Oltre a Over, mi sto cimentando in un nuovo romanzo pieno di mistero e disastri. Sto ancora scrivendo di ragazzi, certo, con temi che non riguardano droghe ed alcool, ma pur sempre difficili da affrontare. Ho in mente sempre diverse storie, e non ho intenzione di fermarmi proprio adesso!

E con queste parole, aspettiamoci molte altre pubblicazioni di Sabrynex. Un in bocca al lupo all'autrice e a tutti voi auguro, come sempre, buone letture.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ