social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

3 marzo 2017

PAGINA69 #85 - Jeiin Volume 1 di di Salvatore Maria Ilario Fichera | Self

 
Secondo Marshall Mc Luhan per decidere se comprare un libro bisogna affidarsi alla pagina 69. Se quella pagina ci catturerà, allora, molto probabilmente ci piacerà il libro.

Pagina 69 da Jeiin Volume 1 di Salvatore Maria Ilario Fichera, un fantasy contemporaneo che racconta la storia di sette umani, i Jeiin, a cui è stata concessa la possibilità di esprimere un desiderio.

... ignoriamo chi siano gli altri Jeiin.»
«Già» sbuffò Giusy, amareggiata.
«Ed è qui che entra in gioco la prova di Sommo Jinn» disse Maria, col sorriso sulle labbra. «Ha concesso a noi sette la possibilità di esprimere un desiderio, ma ha anche predisposto un sistema per far sì che i desideri non si avverassero facilmente: aggiungendo il doppio di negazioni ed estendendo lo spazio di scelta dei Jeiin a tutta la nazione. La cosa più semplice, infatti, sarebbe stata quella di ridurre a una le negazioni per Jeiin e di assegnare i talisma a un ristretto gruppo di persone, magari agli alunni di una classe, a dei colleghi di lavoro o, volendo avere un campione più variegato, a dei concittadini. Nei suoi panni, io avrei agito così, in modo da rendere più agevole il rifornimento di energia per il regno. Questa missione, però, non ha tale obiettivo, e Sommo Jinn l’ha trasformata in una prova di collaborazione e impegno per noi Jeiin.»
«E perché l’avrebbe fatto?»
«Perché vuole appurare fino a che punto ci spingeremo pur di cambiare il mondo; se resteremo indifferenti alla questione o se lotteremo con tutte le nostre forze per realizzare un cambiamento. Ricordiamoci che noi umani, agli occhi di Sommo Jinn, siamo avidi, egoisti, e insensibili… ma, per inviare lo stesso i Geni sulla Terra, si sarà domandato: “Gli umani sono davvero così o, di fronte alla possibilità di cambiare il mondo, saranno in grado di riscattarsi?”. Per questo ci ha sottoposto una missione tanto ardua, per capire se, nella più difficile delle condizioni, riuscirà a emergere il nostro animo puro e a prevalere su quello corrotto.»
Giusy annuì, seguendo il ragionamento di Maria. «Volendo riformulare la domanda di Sommo Jinn, questa è la prova che noi Jeiin dobbiamo affrontare: riusciremo a collaborare per esaudire tutti i desideri, o agiremo ognuno per...

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ