social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

12 gennaio 2016

Teaser Tuesday #33

Ed eccomi con il mio estratto del martedì, da una lettura che ho appena terminato.
Quale? Scopritelo... vi dico solo che è un romance!

Regole del Teaser Tuesday:
  • Prendi il libro che stai leggendo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina (Teaser);
  • Attento a non fare spoiler;
  • Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto;
  • Ovviamente si posta il martedì (Tuesday).  

L'estratto di oggi...

Houston, abbiamo un problema, Alessandro a ore due.
Scappare, scappare e ancora scappare è diventata la prerogativa di questa giornata. Ma puff, eccolo comparire davanti a me.
«Mi stai evitando?», mi chiede con tono sarcastico.
Gli passo vicino e mi precipito nella stanza delle stampanti. Lui mi segue.
«La smetti di seguirmi? Sto lavorando», gli dico, accendendo una stampante.
«Se la smetti di scappare, io la smetto di seguirti».
Che stronzate, certo… se io mi fermo tu mi salti addosso.
«Ora non posso darti retta, come vedi», gli mostro le carte, «ho da fare».
Faccio le fotocopie e poi cerco di oltrepassare la porta, ma lui me lo impedisce, sbarrandomi l’uscita. Con un rapido gesto chiude la porta a chiave e si mette quest’ultima in tasca.
«Che cosa stai facendo?», chiedo, poi aggiungo: «Non fissarmi così».
Sospira. «Cosa devo fare con te, Samantha?».
Spalanco gli occhi, «Niente, proprio niente. E ora lasciami uscire».
«Se mi dai un bacio», si avvicina.
«Pensavo di aver già chiarito questo punto, non ti bacerò più e non ti farò più entrare nelle mie mutandine. Non voglio aver nulla a che fare con te». Il mio tono è deciso, questa volta non mi frega.
«Allora staremo qui per tutto il giorno, anzi, per il weekend».
«Scusa?»
«Se non mi baci, non apro», borbotta, e mi fissa.
«Tu ti droghi», lo insulto.
«Un bacio e usciamo, che vuoi che sia?»
da...

http://4.bp.blogspot.com/-hr-Q4Qq5Qac/VoHL-jlZEvI/AAAAAAAAHfY/5VkNTAA0_iU/s1600/odio%2Bl%2527amore.jpgTITOLO: Odio l'amore, ma forse no
AUTORE: Lidia Ottelli
EDITORE: Newton Compton Editori







Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ

https://i.pinimg.com/originals/b5/03/36/b503369c35efae10ddc722abfc6b42b5.jpg
Giveaway 1 - pacchetto romance - (1 cartaceo + 4 ebook) QUI
Giveaway 2 - pacchetto Narrativa-Storico-Rosa (1 cartaceo + 2 ebook) QUI