9 novembre 2015

BLOGTOUR - Keep calm and love Fabiana (Tappa 3) Intervista e curiosità

Salve peccatori, oggi vi presento Keep calm and love Fabiana  e la sua autrice: Vivien Walker. Una chiacchierata con un po' di simpatici riferimenti all'opera per scoprirne le particolarità, come ad esempio l'origine del nome.

TITOLO: Keep calm and love Fabiana  
AUTORE
: Vivien Walker
EDITORE: Self-Publishing
GENERE: Romance
PREZZO: eBook 2,99 €
PAGINE: 300

TRAMA
Cosa può succedere quando una ragazza ricca e viziata come Fabiana, incontra un ragazzo risoluto e indipendente come Patrice? Inevitabilmente scoccherà la scintilla, perché gli opposti si attraggono sempre. Ma andrà tutto liscio come l’olio, o Fabiana sarà costretta a fare i conti con se stessa, mentre Patrice avrà bisogno di armarsi di una buona dose di pazienza? Perché l’amore, si sa, a volte è capriccioso e irrequieto, e allora… “Keep calm” è l’unica cosa che resta da dire, perché tutto possa avere un lieto fine.


E ora Keep Calm e conosciamo Vivien Walker...

Tutte le tappe. Non perdetevi il giveaway da Le Tazzine di Yoko

INTERVISTA


Benvenuta su Peccati di Penna, Vivien. Parlaci un po’ di te. Quando hai scoperto la passione per la scrittura?
Credo che la passione per la scrittura sia sempre stata dentro di me, è solo maturata poco a poco, forse come figlia naturale della grande passione che nutro per la lettura e per la voglia sfrenata di dare sfogo alla fantasia.

Qual è stato il tuo primo testo?
Piccole donne fu il primo romanzo che lessi a tredici anni, ma in realtà la lettura era già parte integrante della mia vita già da quand’ero poco più che una bambina e passavo pomeriggi interi tra le pagine del giornalino di Candy Candy e i fumetti di Snoopy.

Quale genere letterario leggi e scrivi maggiormente?
Leggo maggiormente new adult, romance e molti sottogeneri del fantasy, come il paranormal, l’urban e il distopico. Amo scrivere storie d’amore appassionanti e divertenti, anche se il mio sogno nel cassetto resta sempre la pubblicazione di una trilogia distopica che scrivo da anni, ormai.

Come è stato il tuo percorso verso la pubblicazione? Cosa pensi del Self-Publishing?
 Il percorso è stato tormentato: dopo aver contattato svariate case editrici e valutato molte offerte di pubblicazione, nessuna delle quali mi ha interessato in realtà, ho capito di dover provare l’opzione dell’auto-pubblicazione, che mi è sembrata la strada migliore. Prima di pubblicare il romanzo su Amazon, sono stata colta più volte da un profondo senso di incertezza: ”Sarà la scelta giusta”? Mi sono chiesta decine di volte, ma alla fine eccomi qua, mi sto togliendo delle belle soddisfazioni. Non sono pentita.

Come è nata l’idea di Keep calm and love Fabiana? Qual è la genesi del romanzo?
 L’idea è nata dalla Fabiana reale che in cui una volta mi sono imbattuta e che avrei preso a schiaffi senza alcuna remora. Era una ragazza insopportabile: viziata, capricciosa, piena di sé, vigliacca e insulsa (e potrei continuare all’infinito). Per colpa sua ho sofferto, e dio solo sa quanto, ed è rimasta quella che era fino all’ultima volta in cui lei ed io ci siamo viste. Con la mia storia ho voluto portare a galla la mia rabbia sopita, ho voluto rivivere un mare di vecchie sensazioni, guardando il mio dolore dritto negli occhi. Credo di aver voluto regalare a quella Fabiana boriosa, egoista e superficiale, una possibilità di redenzione: se non era riuscita a cambiare nella dura realtà, l’avrei costretta io, nella mia storia.

Il titolo si rifà a una frase ben conosciuta, come mai questa scelta? Hai pensato immediatamente a Keep calm and love Fabiana o c’erano altri possibili titoli?
Non ho mai pensato ad altri titoli, questo era l’unico che ho immaginato fin dal primo momento, è frizzante, spiritoso e… Suona bene, non trovi?

Già! E poi con Fabiana, da come l'hai descritta, mi par giusto mantenere la calma!
Ma cosa puoi dirci di “Fabiana”? Perché amarla?
Perché Fabiana incarna quella ragazza che ognuno di noi, almeno una volta nella sua vita, ha incontrato e ha inevitabilmente odiato.  Quante volte avremmo voluto che queste tizie tanto sicure di sé e altezzose ci chiedessero scusa, ammettendo la propria insulsaggine e tutti i loro sbagli? Ecco, Fabiana lo fa, con tutta la consapevolezza possibile al mondo. Lei si guarda allo specchio e non si piace più, vuole riconquistare l’affetto delle sue amiche, rivendicare quello dei suoi genitori e farsi amare dall’unico ragazzo speciale che abbia mai conosciuto. Per questo, è pronta a tutto, anche a cambiare completamente la sua vita, rinunciando alla ricchezza, alle comodità e alla posizione sociale. Come fare a non volerle bene, alla fine?

Direi che lo scopriremo solo leggendo. 
Patrice invece che tipo è?
Lui è un ragazzo perfetto, ma non perché è bello come un dio greco, ricco come Bill Gates e impulsivo come un mago del sesso. Lui è perfetto perché ha in sé tutti i pregi migliori: è risoluto, sincero e molto dolce. Lui è semplicemente quello che è. E’ un ragazzo che non si fa corrompere, con un animo puro. E’ protettivo con le persone che ama e non mette mai dei filtri quando dice ciò che pensa: questa credo sia una dote rarissima di questi tempi.

Se dovessi dare un volto ai tuoi protagonisti, a chi li assoceresti?
Se devo associarli a personaggi famosi, mi riesce difficile, ma navigando un po’ in internet e fantasticandoci sopra, ho trovato dei volti che mi sembravano perfetti per loro. Se siete curiosi, potrete trovarli tutti qui.  

Ultima domanda, fondamentale, quali sono i tuoi progetti futuri?
Non faccio mai progetti. Vorrei solo continuare a scrivere con la stessa passione e gioia con cui lo faccio oggi e, magari un giorno, poter abitare in una bella casa nei boschi, proprio come sogno da tutta una vita.

Grazie a Vivien Walker per averci dedicato il suo tempo e una tappa del suo tour. In bocca al lupo e buona scrittura!

3 commenti:

  1. Bellissima intervista complimenti Vivien davvero simpatica e disponibile
    https://plus.google.com/u/0/113323159535376562702/posts/RcxDKMXoNwi
    https://www.pinterest.com/pin/566609196848503527/
    https://twitter.com/streghetta6831/status/663815687580839936
    https://www.facebook.com/stefania.mognato/posts/10205409118883238?pnref=story

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ