9 giugno 2015

Teaser Tuesday #12

 Regole del Teaser Tuesday:
  • Prendi il libro che stai leggendo in una pagina a caso
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina (Teaser)
  • Attento a non fare spoiler
  • Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.
  • Ovviamente si posta il martedì (Tuesday) 
  •  
Rubrica, ideata dal blog Should Be Reading

L'estratto di oggi...
«Tu sai chi sono, vero?» Kirien annuì. «E sai anche perché sei qui?» Senza che gli ordinasse alcunché, si alzò in piedi e mise una mano alla cintura con il chiaro intento di denudarsi e darle ciò che credeva volesse. Lei, però, lo fermò con un gesto della mano, mentre le sue gote si coloravano appena di rosa. «Non è questo che desidero da te.» Per la prima volta da quando era entrato, gli occhi di Kirien ebbero un sussulto. Anziché chiedere spiegazioni, mantenne un viso di pietra ed un ostinato silenzio. Si limitò a tornare in ginocchio, con il capo chino ed un braccio di traverso sullo sterno in un riverente e silenziosissimo inchino. In attesa. Fu allora che Tira decise di avvicinarsi a lui. Le vesti di seta e d'organza, troppo lunghe per il suo corpo minuto, sfregavano remissivamente sul pavimento di marmo. Le fiaccole appese alle pareti irroravano l’ambiente di una luce strana, intima e sinistra allo stesso tempo. Si fermò ad un passo da lui, al di sopra della sua schiena completamente piegata e dei suoi muscoli ben definiti, scattanti. «Alzati in piedi.» Di nuovo, non esitò a fare quanto gli era stato richiesto. Ogni volta che Tira gli parlava, sentiva qualcosa muoversi all’interno del proprio corpo e indurlo ad obbedire. Una delle sue amanti, in una notte lontana, gli aveva confidato che la principessa di C’zahr aveva un potere tanto raro, quanto pericoloso nella propria voce. Allora non vi aveva creduto. Ora, però, stava cominciando a dubitarne. Nonostante i pensieri, il suo volto rimase piegato verso il terreno; il suo sguardo lontano dalla figura di quella donna capace di avvolgerlo con il proprio profumo; di tentarlo con la sua sola presenza e di ghermirlo attraverso quelle labbra che si era scoperto desideroso di svelare.
da... 
Disponibile su amazon.
TITOLO: In una Parola
AUTORE: Regina Pozzati
EDITORE:Self-Publishing
GENERE: Fantasy
PREZZO: eBook 1,49 €
PAGINE: 122







4 commenti:

  1. Ne ho sentito sempre parlare molto bene ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sto leggendo e mi sta piacendo :)

      Elimina
    2. Grazie Nel, ne sono felicissima :D <3

      Elimina
  2. Ooooh lo volevo leggere *_* grazie per l'estratto Orny <3

    RispondiElimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ