social

http://peccati-di-penna.blogspot.it/      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html      http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni       http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html     http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7

25 giugno 2018

SEGNALAZIONE - Un amore a Milano di A.K. Rydena | Emma Books

L’accattivante romanzo d’esordio di A.K. Ryden ci restituisce una Milano ormai perduta e piena di fascino e un’eroina che prova a battere il tempo e a dare una sferzata alle convenzioni dell’epoca.

TITOLO: Un amore a Milano
AUTORE: A.K. Ryden
EDITORE: Emma Books
GENERE: Storico
PREZZO: ebook 4,99€
PAGINE: 218

TRAMA
Milano, 1816. Agnese Varalli e Giulio Mandelli sembrano non avere niente in comune. Lei, giovane donna di campagna, è costretta dallo zio a recarsi a Milano per inserirsi in società. Lui, conte dai modi tanto eleganti quanto altezzosi, ha un'amante ma deve sposarsi con sua cugina. Il primo incontro è rocambolesco. Agnese, nel tentativo di acciuffare il suo cane in fuga dalla carrozza, cade ed è soccorsa da Giulio, che le strappa un bacio fugace lasciandola sbigottita.
Poi riprenderanno la propria strada, convinti di non incontrarsi mai più. Le scintille, però, sono dietro l'angolo...

AUTORE

Anna Katarina Ryden, nata e cresciuta a Stoccolma, nel 1996 è atterrata in una soleggiata Milano di cui si è subito innamorata, e dove vive oggi con marito, due figli e un cane. Ingegnere, ha lavorato come analista nell’informatica e nel settore dell’energia, come traduttrice tecnica, ma anche come casalinga affetta dalla Sindrome dello Strofinaccio. Ama leggere, soprattutto fantascienza, saggistica e romance storici. Il suo primo romanzo, Un amore a Milano, è nato quando ha dato finalmente retta a un vecchio sogno, quello di scrivere.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ