social

http://peccati-di-penna.blogspot.it/      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html      http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni       http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html     http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 8

28 giugno 2018

SEGNALAZIONE - Arrowood di Mick Finlay | HarperCollins

Coinvolgente crime storico ambientato nella Londra vittoriana, Arrowood è il primo romanzo di una serie, già tradotto in molte e che presto arriverà anche in TV.

TITOLO: Arrowood
AUTORE: Mick Finlay
EDITORE: HarperCollins
GENERE: Crime storico
PREZZO: ebook 6,99€ | cart. 18€
PAGINE: 384

TRAMA
1895.
Londra è spaventata.
Un killer infesta le strade della città. I poveri hanno fame, i boss della criminalità stanno prendendo il controllo e le forze di polizia sono arrivate a un punto di rottura.
Mentre i ricchi si rivolgono a Sherlock Holmes, il celebre investigatore privato visita raramente le strade densamente popolate del sud di Londra, dove i crimini sono più efferati e le persone più povere.
In un angolo buio di Southwark, le vittime si rivolgono a un uomo che disprezza Holmes, la sua ricca clientela e il suo vistoso approccio forense alla criminalità: Arrowood, psicologo autodidatta, ubriacone occasionale e investigatore privato.
Quando un uomo scompare misteriosamente e l'unica persona che potrebbe aiutarli a far luce sul caso viene ferocemente pugnalata davanti ai suoi occhi, Arrowood e il suo socio Barnett capiscono che è arrivato il momento di affrontare la loro missione più dura: catturare il capo della banda criminale più famosa di Londra.

AUTORE

MICK FINLAY Nato a Glasgow e cresciuto in Canada e in Inghilterra, attualmente vive tra Brighton e Cambridge. Insegna Psicologia e ha pubblicato diverse ricerche sulla violenza politica, la persuasione, il comportamento verbale e non verbale. Prima di diventare un accademico, ha gestito una bancarella al mercato di Portobello Road a Londra, è stato macellaio, portiere di albergo e assistente sociale, oltre ad aver lavorato in un circo itinerante.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ