social

http://peccati-di-penna.blogspot.it/      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html      http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni       http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html     http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7

26 aprile 2018

SEGNALAZIONE + Domande all'autore - Nessuno è intoccabile di Thomas Melis | Butterfly Edizioni

Nessuno è intoccabile, nuovo romanzo di Thomas Melis, il secondo libro dell’autore sardo sarà disponibile in tutte le librerie a partire dal 27 aprile. Ambientato in una Sardegna poco conosciuta, il romanzo racconta la storia dell’eterna faida tra due famiglie criminali e dei legami di questo mondo con una politica spregiudicata pronta a tutto per il potere e il denaro.

TITOLO: Nessuno è intoccabile
AUTORE: Thomas Melis
EDITORE: Butterfly Edizioni
GENERE: Crime
PREZZO: ebook 2,99 € | cart. 15€

TRAMA
In un angolo nascosto della Sardegna, dove mare e montagna si fronteggiano, due famiglie malavitose combattono una guerra senza tempo in nome di un codice antico. Vissente Degortes e il Castigliano vogliono spazzare via la fazione avversaria dei Corràsi e imporre un dominio di sangue sulla provincia di Porto Sant’Andrea. Lungo la loro strada incontrano Giovanni Fenu, un politico ambizioso fedele a un imperativo: cogliere le occasioni che la vita regala.
La discesa negli inferi della violenza più spietata. Il dovere della vendetta. I rapporti con le organizzazioni criminali nazionali, la politica in cerca di voti e la speculazione imprenditoriale senza scrupoli. In una terra che non vuole padroni e dove vale una sola regola: nessuno è intoccabile.

Thomas Melis è nato a Tortolì, in Sardegna, nel 1980. Ha studiato presso le Università di Firenze e Bologna concludendo il suo percorso accademico nell’anno 2008. Nella vita si è occupato di progettazione su fondi comunitari e consulenza aziendale. Ha scritto per diverse riviste on line, dedicandosi alle analisi degli scenari internazionali e della politica interna. Attualmente gestisce un’attività commerciale, lavora come copywriter e crea contenuti per aziende attive sul web. Nel 2014 ha pubblicato il romanzo d'esordio "A un passo dalla vita" e l’anno successivo lo spin off "Platino Blindato". Dal 2017 collabora con il sito di critica letteraria MilanoNera. “Nessuno è intoccabile” è il suo primo romanzo per Butterfly Edizioni.

E ora conosciamo meglio l'autore e la sua scrittura attraverso tre domande mirate.
Bentrovato Thomas, cosa ti affascina del genere Crime? 
Non è tanto ciò che mi affascina di questo genere quanto la necessità che ritengo ci sia, soprattutto in Italia, di parlare di certi argomenti. Nel nostro Paese si legge e si sente tanto di delinquenza di stada, causata o aumentata dall'immigrazione, quando i crimini veri, quelli dietro cui e in ragione dei quali si muovono fiumi di soldi, sono per la gran parte organizzati da connazionali. Un romanzo noir/crime permette all'autore di sondare alcuni angoli della società che tendono a rimanere all'oscuro nei discorsi di tutti i giorni. Raccontare un'impresa criminale di un certo tipo significa anche analizzare la natura umana, la volontà di fare del male e di guadagnare denaro o potere attraverso questo. Quale altro genere letterario offre possibilità simili?

Quali ricerche hai condotto per questo romanzo?
Il lavoro è basato sullo studio comparato di due libri fondamentali per chiunque si occupi in modo approfondito della società sarda e della sua storia: "La vendetta barbaricina come ordinamento giuridico" di Antonio Pigliaru e "Perché non c'è la mafia in Sardegna" di Pino Arlacchi. A questi due pilastri si sono aggiunte decine di altri romanzi e saggi, oltre che quotidiani, che in vario modo hanno affrontato settori sociali della mia isola e zone precise di questa, perché quaggiù possono esserci differenze molto marcate su come interpretare ciò che la vita porta anche a poche decine di chilometri di distanza. Ovviamente, tutti questi dati sono stati rielaborati all'interno di una storia di fantasia costruita su una struttura restaurativa in tre atti.

Chi è il lettore ideale per Nessuno è intoccabile?
 
Qualsiasi adulto può essere il lettore ideale di questo romanzo. Al suo interno c'è spazio per tutto lo spettro dei sentimenti umani: l'amore, l'odio, l'amicizia, la rivalità, il tradimento e la fedeltà. È un romanzo noir che non si rinchude all'interno di una cella. Certo, chi ama questo genere o conosce quest'isola potrebbe apprezzarlo maggiormente e avere qualche chiave di lettura per arrivare più a fondo nella storia. Ma credo che questo valga per qualsiasi libro.
 
Ringraziando Thomas, ora non ci resta che aspettare l'uscita di Nessuno è intoccabile.
I miei più cari saluti a te e ai tuoi lettori! ;)

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ