3 luglio 2017

Chi Ben Comincia #21 - Alakim. Le Catene dell'Anima (Alakim #3) di Anna Chillon | Self

È una rubrica ideata dal blog Il profumo dei libri. Consiste nel postare l'incipit di un  libro in lettura o di uno qualsiasi che abbia catturato il nostro interesse.
La rubrica Chi ben comincia è lieta di ospitare l'incipit di Alakim. Le Catene dell'Anima (Alakim #3) di Anna Chillon, una serie urban fantasy per adulti che lascia senza fiato.
  
Ancorato al soffitto e al pavimento da grosse catene d’acciaio, il letto di Alakim era più stabile di quanto potesse sembrare. Muriel lasciò che Nicole gli sedesse tra le gambe e appoggiasse la schiena al suo torace, così da stare più comoda. «… Quindi ho accettato il denaro di quella donna e poi ci siamo spostati nell’area privé» le stava spiegando. «Trovandosi a tradire il marito per la prima volta era molto tesa, perciò mi sono offerto di farle preparare qualcosa da bere prima di andarci a rinchiudere nella sua stanza d’albergo…» Fece una pausa prendendo dalle dita di Nicole lo spinello e aspirando profondamente. «Beh, l’ho fatta accomodare e mi sono infilato tra la folla» esalò insieme al fumo. «C’era un sacco di gente al Rear quella sera.»
«Non divagare» lo redarguì Nicole. «Voglio sapere com’è andata a finire.»
«Ora te lo dico.» Passò la sigaretta truccata alla sua destra, lasciandola scivolare tra l’indice e il medio di Alakim, seduto accanto a loro.
«Mi sono avvicinato al banco bar e ho fatto la mia ordinazione a César, quando ho sentito una gran palpata di culo.»
«No, non ci credo! Non è possibile: hai appena detto che quella donna non aveva neanche il coraggio di darti la mano.»
«Infatti non era lei. Era un altro mio cliente.»
Nicole si girò di tre quarti sollevando un po’ la schiena. «Un uomo?»

1 commento:

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ