7 aprile 2017

SEGNALAZIONE - Sleepwalker di Michael Laimo | Nero Press Edizioni

Sleepwalker, di Michael Laimo: incubo o terribile realtà? Il romanzo thriller Sleepwalker segna il ritorno dell'autore italo-americano Michael Laimo.

TITOLO: Sleepwalker
AUTORE: Michael Laimo
EDITORE: Nero Press Edizioni
PREZZO: cart. 13-15 €

TRAMA
Richard Sparke soffre di sonnambulismo da tre anni, da quando ha aggredito la sua ex-moglie nel sonno. La terapia con il dottor Delaney non sembra sortire effetto e la vita di Richard si fa, giorno dopo giorno, più difficile. Le visioni di sua madre e di sua figlia morte, che lo chiamano attraverso un’inquietante luce blu, la minaccia di un misterioso uomo in nero che sembra volergli fare del male trasformando i suoi sogni in incubi, il ricordo di eventi che è convinto di non aver mai vissuto e il continuo sovrapporsi tra reale e irreale conducono Richard sull’orlo della follia.
Fino a quando Pamela, la donna che frequenta, non irrompe in casa sua tentando di ucciderlo, senza apparente motivo. Ma è accaduto realmente o, anche questo, è solo un sogno?
La visita degli agenti Moldofsky e Hughes, il giorno dopo, e il ritrovamento di una pozza di sangue in cucina, danno inizio alle indagini della polizia. Per Richard, invece, comincia una lenta discesa nell’incubo.

AUTORE

Michael Laimo ha scritto i romanzi Atmosphere, (candidato al Bram Stoker Award nella categoria “Primi Romanzi”), Deep in the Darkness (candidato al Bram Stoker Award nella categoria “Romanzi”), The Demonologist, Dead Souls e Fires Rising, ognuno dei quali pubblicato da Leisure Books.
Sleepwalker è stato pubblicato in origine da Delirium Books, come anche la raccolta di racconti Demons, Freaks and other abnormalities.
Ha pubblicato numerosi racconti brevi sulle pagine di diversi magazine del settore, tra cui A Walk on the Darkside, Lost on the Darkside, Hot Blood XII: Strange Bedfellows, Surreal Magazine, Inhuman Magazine.
Del 2015 è la raccolta di racconti Rare Cuts, edita da Crossroad Press.
Dai suoi romanzi Dead Souls e Deep in the Darkness sono stati tratti due film omonimi, rispettivamente nel 2012 e nel 2014, diretti da John Doolan.
In Italia ha già pubblicato il racconto breve Cinque minuti di video, facente parte della raccolta biautore illustrata Mutazioni, edita da Nero Press Edizioni.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ