27 aprile 2017

SEGNALAZIONE - Pubblicazioni Les Flâneurs Edizioni | Aprile


Novità Les Flâneurs Edizioni storie e riflessi della società...

TITOLO: Adolescenti inquieti. Caduti per la libertà durante la Resistenza
AUTORE Mario Gianfrate
PREZZO: cartaceo 11 €

TRAMA
Caduti per la libertà durante la Resistenza – Cucciolo, Balilla, Monello, Madama avevano un’età compresa tra i dieci e i diciassette anni. L’età del gioco e dei primi amori. Eppure, dinnanzi alla possibilità di contribuire alla liberazione dell’Italia dal nazifascismo, non esitarono a imbracciare le armi; lasciarono la famiglia e si unirono ai partigiani, pagando con la vita. In questo libro, Mario Gianfrate ci racconta le storie di questi e altri “adolescenti inquieti”, per sottrarle all’oblio; storie di orrore e indicibili atrocità che ci invitano a riflettere su un periodo storico fondamentale per l’Italia, quello da cui ebbe origine la nostra Costituzione. Ha ancora senso, oggi, ripercorrere la grande epopea che è stata la Resistenza? Questo libro ci dice di sì: in un momento di disaffezione verso i valori di libertà e giustizia, parlarne si rende più che mai necessario.

TITOLO: Amira. Storia di una mezzosangue
AUTORE:  Nicole Cascione
PREZZO: cartaceo 13 €

TRAMA
Come è possibile considerarsi una straniera dopo essere cresciuta come cittadina dell'universo della letteratura? Amira si è sentita un ragazzino che giocava sulla via Pál e una delle piccole donne dell'America di metà Ottocento: per lei confini e nazionalità sono solo etichette. Eppure, da egiziana che si trasferisce a Bari per ritrovare la storia di suo padre, si scontra con l'intolleranza e la discriminazione. Amira è un ingegnere e aspira alla serenità, alla condivisione della vita con un ragazzo che abbia la forza di superare la disapprovazione altrui, che non si vergogni del suo velo e delle sue preghiere quotidiane, che comprenda il significato del ramadan. Non tutti, però, scoprirà Amira durante il suo soggiorno a Bari, sanno accettare la diversità e abbracciarla come portatrice di ricchezza. Le dediche di suo padre sui libri che le ha lasciato saranno una guida per affrontare le insidie della vita, degli insegnamenti veicolati attraverso i classici della letteratura che la aiuteranno a trovare la propria strada e la propria identità, al di là di ogni confine.

TITOLO: Chiara Samugheo. Un'amazzone della fotografia
AUTORE: D. Ciriello e G. Ciriello
PREZZO: cartaceo 24 €

TRAMA
Chiara Samugheo, la fotografa delle stelle, ma anche prima "donna fotografa" in Italia. Nota per i ritratti delle grandi star, detiene anche un altro primato: quello di aver immortalato, negli anni del Dopoguerra, il fenomeno delle tarantolate in Puglia. Il suo obiettivo ci ha svelato un mondo arcaico, quello del Sud d'Italia, ancora impregnato di superstizione e miseria e ben lontano dalla ripresa economica che stava interessando il resto del paese. È proprio sulla produzione "neorealista", forse meno nota, della fotografa barese che si concentrano i saggi raccolti in questo volume: delle istantanee sul percorso umano e professionale della Samugheo, in cui analisi critiche e ricordi personali si alternano.

Nessun commento:

Posta un commento

Non esitate a lasciare un segno del vostro passaggio ツ