social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

TENTATE LA FORTUNA! Questo Natale potreste avere regali extra! 3 giveaway con cartacei ed ebook!

26 febbraio 2017

SERIE TV - LOST

Buona domenica peccatori, ripercorrendo il mio passato telefilmico sono andata a ripescare una serie che mi ha tenuta con il fiato sospeso fino all'ultima puntata. A volte mi ha anche disorientata ma... wow, un telefilm così non l'ho più visto.


 

L O S T: Un aereo si schianta, i sopravvissuti si accampano sulla spiaggia di un’isola misteriosa e si organizzano per sopravvivere in attesa dei soccorsi. Quello che capita loro è inenarrabile!

Lost è uno di quei telefilm che confonde e impegna la mente. 
Tu sei lì che guardi e ti chiedi:
Ma che ca**o sta succedendo? 
Che cos’è quella cosa? 
Che significa quell’altra cosa? 
E soprattutto, chi sarà il prossimo a morire? 
Perché se c’è una cosa che Lost mi ha insegnato è che il morto ti aspetta dietro l’angolo… e a volte ritornano.
Lost è un telefilm furbo, fa riflettere, è disseminato di simboli e si conclude con un finale misterioso, da intepretare, così come tutte le stagioni. Da alcuni è persino stato definito difficile da seguire.

Ho visto raramente una serie così intricata, ricca di elementi e segreti. 
Le varie sfaccettature di Lost rendono la visione meno passiva, non è un telefilm che può essere visto distrattamente. 
Anche qui c’è qualche sfumatura rosa e un triangolo che vede protagonisti i "personaggioni" della serie: Jack, Kate e Sawyer, ma tutto si può dire di Lost tranne che sia banale. 
Fino a ora non ho trovato nessuna serie alla pari… è davvero unica nel suo genere. 

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ