19 gennaio 2017

SEGNALAZIONE - Pubblicazioni Case Editrici | Gennaio #2


Altre segnalazioni vi aspettano in questo post, pubblicazioni: Lettere Animate Editore, Speechless Books, Edizioni della Goccia, Panesi Edizioni, Porto Seguro e Lazy Book.


TITOLO: Miss You
AUTORE: Roberta Ambrogio e Sara Stroppa
EDITORE: Lettere Animate Editore
GENERE: Romance
PREZZO: ebook 0,99 €cartaceo 8 €
PAGINE: 31

TRAMA
“Sono tanti i motivi che possono spingere una ragazza a partecipare al concorso di bellezza più famoso e importante d’Italia. Per Stella è uno solo: il bisogno impellente di un riscatto. Un bisogno da sempre avvertito anche da Christian, il fascinoso modello di cui si innamora perdutamente. Soltanto quando la loro storia d'amore viene messa a dura prova dagli eventi, però, Stella comprende il significato profondo dell'esperienza che desidera intraprendere, l’impatto che questa avrà sulla sua vita e sulla donna che vuole diventare. O che forse già è.”

TITOLO: Mi appartieni
AUTORE: Nicole De Luca
EDITORE: Lettere Animate Editore
GENERE: Erotico
PREZZO: cartaceo 18,70
PAGINE: 575

TRAMA
Anita è una donna come tante: conduce una vita normale, è solare, spensierata e piena di sogni. Il suo futuro è già programmato. Ha un lavoro, un fidanzato, un'amica sincera e un gruppo di amici. Non le manca niente. Luca, invece, è un uomo particolare: testardo, presuntuoso, intrigante e tormentato, che diventerà presto perdizione, desiderio e piacere. La storia si svolge prevalentemente a Roma ed è qui che qualcosa spezzerà la quotidianità di Anita: l'incontro con Luca la catapulterà in un mondo diverso, al quale non è abituata e che la trascinerà in un vorticoso turbinio di eventi. Insieme ai nostri protagonisti, verremo immersi in una realtà di perverse passioni ed erotiche sensualità dove l'intesa mentale supera ogni ostacolo. Indecisioni, dubbi, ripensamenti e una scelta da prendere in breve tempo. Quale strada sceglierà Anita? Il giusto e l'ovvio o proverà ad intraprendere un nuovo percorso? L'amore, la passione, la perversione e l'intrigo faranno parte di questo romanzo scritto a tinte forti che non lascerà nulla all'immaginazione.

“Mi appartieni” è l’essenza di una vera rivoluzione: forte, crudo e talmente coinvolgente da lasciarti senza fiato, fino all’ultima riga, quella che decreterà non una fine, ma un nuovo intrigante inizio. Verrete catapultati in un mondo senza decenza, sostituita dalla voglia di soddisfare indicibili desideri. Se non avrete paura di denudare la vostra anima, mettendo da parte ogni tipo di imbarazzo per lasciarvi trasportare nei meandri più oscuri della passione, venite a scoprire l’intrigante e travagliata avventura di Anita e Luca.

Amore, sesso, perversione, BDSM, si intrecciano in questo romanzo ricco di emozioni forti ma anche di sentimenti, desideri e situazioni che sono alla mercé di ognuno di noi.

Non ci sono ricconi che “comprano” schiave o cose del genere... ci sono le emozioni e le vicissitudini di persone comuni che scoprono insieme che il sesso non è poi quell'orrido tabù.

www.vietatoleggere.it - Facebook
TITOLO: Vietato leggere all’inferno
AUTORE: Roberto Gerilli
EDITORE: Speechless Books
GENERE: Thriller/Pulp/Distopico
PREZZO: cartaceo 19,90 €
PAGINE: 412

TRAMA
Mi chiamo Amleto Orciani e sono un libromane. Ho trentacinque anni e mi faccio dall’età di dodici, quando la lettura era ancora legale. Ho iniziato per scherzo con L’isola del tesoro e non ho più smesso.
Leggere è la prima cosa a cui penso quando mi sveglio e l’ultima prima di andare a dormire. Sono talmente assuefatto da conoscere il significato di parole come paradosso, pennivendolo e opulenza. Insomma, uno sniffa-inchiostro senza speranza.
Vivo vicino ad Ancona, lavoro come inserviente in un discount di bricolage e arrotondo spacciando romanzi alla gente della zona. La mia vita non è un granché, ma mi ci trovo. Il problema è che vorrei avere più soldi, per questo accetto di aiutare Eleonora.
La ragazza è brava, ma così folle da voler cambiare il mondo dell’editoria da sola. Per seguirla mi tocca coinvolgere amici discutibili e incontrare gente che preferirebbe vedermi morto (il Bibliotecario ti dice niente?). Meno male che ho dalla mia Caterina, una camgirl con un secondo lavoro ancora meno presentabile del primo, però non sono sicuro mi possa salvare il culo, stavolta. Se ne esco vivo, giuro che smetto di leggere. Forse.
Vietato leggere all’inferno racconta la mia storia. Non insegna qualcosa che vale la pena conoscere, non ci sono buoni sentimenti o altre cazzate ma per sballarsi con gli amici è perfetto. Provalo, e fammi sapere se funziona.

TITOLO: Senza nome e senza gloria
AUTORE
: Luca Cozzi
EDITORE
: Edizioni della Goccia
GENERE: Thriller
PREZZO
: cartaceo 12 €
PAGINE: 254

TRAMA
Incaricato dall'FBI di recuperare un importante congegno militare trafugato da un centro ricerche della NASA, Luke McDowell sa che non può fidarsi di nessuno, a eccezione degli amici più stretti. La missione senza copertura lo porta in Sudamerica, sulle tracce di una pericolosa organizzazione criminale. Tra intrighi, misteri e tradimenti, la missione arriva a toccare risvolti molto personali. Il nemico vuole colpire al cuore e Luke capisce che è giunto il momento di infrangere le regole.

TITOLO: La linea del destino
AUTORE
: Daniela Tresconi
EDITORE
: Panesi Edizioni
GENERE: Narrativa/Mystery/Storico
PREZZO
: ebook 2,99 € cartaceo 10 €
PAGINE: 254

TRAMA
Arcola è un tipico borgo arroccato che si affaccia sulla Vallata del Magra. Il suo Castello e la sua Torre Pentagonale da millenni osservano silenziosi le vicende delle genti che lo abitano. Valentina arriva in paese alla ricerca della tranquillità, ma ben presto tutte le sue scientifiche certezze verranno scosse da inquietanti e quanto mai misteriose sensazioni. Tre donne, tre epoche e tre mondi completamente diversi, eppure legati da un unico indissolubile destino e dal mistero di un atroce delitto. Quanto tempo per scoprire che non si può sfuggire a se stessi e che la fine spesso è solo un altro inizio?
Freddo, pioggia e nevischio, Amelia correva veloce, sapeva che la stavano raggiungendo. La inseguivano fin dalla Piazza del Castello, la cercavano e non le avrebbero dato scampo. Allora giù, di corsa, lungo i "carrobbi" scivolosi e umidi, con il rischio di cadere. Voleva arrivare vicino alla sua casa, prendere poche cose, magari una coperta, un po' di pane e scendere fino alle Tre Fontane, lì avrebbe potuto nascondersi nel bosco, forse non l'avrebbero trovata. Lì era il suo mondo, lì sarebbe stata salva.
Sentiva i cani e le urla, erano vicini poteva quasi respirare il loro odio. Aveva inutilmente sperato che non sapessero di quel piccolo essere dentro il suo grembo. Non le interessava per sé, le dispiaceva solo per lui. Sapeva che se l'avessero raggiunta, per entrambi non ci sarebbe stato un altro giorno.
Perché volevano ucciderla? E perché quelle accuse terribili?
Aveva 17 anni, Amelia, quando fu raggiunta dal gruppo di uomini, con lanterne e forconi la trascinarono nello spiazzo delle Tre Fontane, gridavano…

TITOLO: La strada della follia
AUTORE: Nicola Ronchi
EDITORE: Porto Seguro
GENERE: Thriller
PREZZO: cartaceo 14,90 €
PAGINE: 324

TRAMA
Una tragedia lontana nel tempo. E l’incubo che ricompare trent’anni dopo... Roberto Ventura è un quarantacinquenne introverso che si ritrova di colpo senza una donna, senza un lavoro, senza prospettive. Ad alimentare la crescente depressione ci si mettono anche due figure misteriose, una ragazza e un bambino che compaiono spesso davanti ai suoi occhi. Realtà o immaginazione? Sembra riprendersi dall’angoscia solo quando, durante una passeggiata al parco, incontra un amico d’infanzia e, coincidenza incredibile, anche un secondo. Due tipi molto diversi fra loro, ma che danno a Roberto un’ottimistica spinta emotiva. Sembra l’inizio di una nuova vita, ma si tratta soltanto di un incubo ancora più terribile...

AUTORE: Silvestra Sorbera
EDITORE: Lazy BOOK
GENERE: Narrativa
PREZZO: ebook 1,99 €
PAGINE: 86

TRAMA
Eleonora e Riccardo desiderano un figlio. La strada per diventare genitori sarà però tutta in salita, costellata di visite mediche, di lotte contro i pregiudizi, di sconfitte. Diario per mio figlio è la storia vera di una donna che si è battuta contro i propri limiti e contro chi le ha dato dell'egoista durante la sua ricerca della maternità. È anche un punto di partenza per porsi domande importanti: una coppia può esistere senza un figlio? Quando arriva il momento di fermarsi con i tentativi? Non ci sono risposte certe e valide per tutte. L'importante è scegliere la propria strada e portarla avanti con forza e serenità.
La prima notte di nozze l'avevano trascorsa in albergo: la loro casa era piena di fiori e di addobbi per le foto del matrimonio e la sala scelta per il ricevimento era troppo lontana. Il giorno dopo, direttamente dall'albergo che aveva ospitato l'inizio della loro nuova vita, erano partiti per il viaggio di nozze, in Austria. L’avevano sempre sognato quel viaggio, ma una volta il lavoro, un'altra volta l'imprevisto (sì, perché la vita è costellata di imprevisti) non erano mai riusciti a dar vita a quel sogno. Appena tornati a Torino, Riccardo parcheggiò la macchina sotto casa, non prese neanche le valigie dal bagagliaio, aprì lo sportello a sua moglie, cosa del tutto inusuale anche perché a Eleonora certe smancerie non piacevano, aprì il portone del condominio e la prese in braccio.

1 commento:

  1. Ho letto "Vietato leggere all'inferno", bellissimo! ^^

    RispondiElimina

Non esitate a lasciare un segno del vostro passaggio ツ