21 dicembre 2016

SEGNALAZIONE - Pubblicazioni Case Editrici | Dicembre


Primo e unico post misto di dicembre dedito alle pubblicazioni delle Case Editrici. Oggi: Les Flâneurs Edizioni, LaPiccolaVolante, Lettere Animate e Delos.

TITOLO: Portami nel tuo inferno
AUTORE: Yvan Argeadi e Diletta Brizzi
EDITORE: Les Flaneurs Edizioni
GENERE: Paranormal Romance/Urban Fantasy mitologico
PREZZO: cartaceo 20 €
PAGINE: 400

TRAMA
Quando Zeus, dopo la Titanomachia, decide di spartire il dominio del mondo con i suoi fratelli, sceglie per Poseidone il mare, per sé il cielo e per Ade gli inferi, condannandolo alla solitudine. Il monarca infernale, però, viene conquistato dagli occhi della bella Persefone, figlia prediletta di Zeus, e un giorno, grazie all’aiuto di Afrodite, riesce a rapirla e portarla con sé nel suo regno di tenebra. Il suo è un gesto clamoroso che porta nuovamente gli dei a una battaglia feroce, tanto quanto lo è il sentimento che la muove e Zeus vuole contrastare: l’a- more. Contro ogni previsione, i due riescono a coronare il proprio sogno, riportando a nuova vita il rapporto fra i due fratelli, divisi dall’ambizione e dalla potenza. Col passare dei millenni, il matrimonio di Afrodite e Ares è l’occasione per il loro ritorno sull’Olimpo, ma una giornata apparentemente lieta viene bruscamente interrotta da un ospite indesiderato. Il cielo e gli in- feri sono chiamati ad allearsi per sconfiggere un nuovo nemico che porta a galla un passato dimenticato, sepolto nella parte più profonda del Tartaro.

TITOLO: Patti di Streghe
AUTORE: Sara Cabitta
EDITORE: LaPiccolaVolante
GENERE: Fantasy
PREZZO: cartaceo 14 €
PAGINE: 302

TRAMA
LaPiccolaVolante presenta Patti di Streghe, l’atteso spin-off delle cronache di Merice, la Cacciatrice d'Orsi. Un romanzo che allunga nuovi passi sui territori delle dominatrici di bestie, astute e misteriose donne che hanno la capacità di mutare e ricongiungersi a una natura più istintiva, ferina e pericolosa.

Nella tradizione norrena i berserkir (o berserker) erano guerrieri votati al dio Odino che, attraverso dei riti ancestrali, riuscivano ad acquisire una forza sovraumana e alle volte mutare la propria natura in quella di orsi feroci (berserkir significa proprio veste d’orso). La leggenda di esseri umani capaci di trasformarsi in bestie ha origini molto antiche, nella cultura romana antica con versipellis (pelle capovolta) si indicavano gli uomini-lupo, i moderni licantropi: letteratura latina e norrena condividono la credenza che quella della belva sia una seconda pelle, che viene rivelata al momento della trasformazione. Il fascino dei mutaforma in Patti di Streghe si mescola alla scrittura asciutta e feroce inaugurata con il romanzo La Cacciatrice d’Orsi (LaPiccolaVolante, 2013), di cui riprende personaggi secondari, ambientazioni e sostrato sociale e culturale.

“Da corvi e da cani fuggite. O di corvi o di cani scegliete una parte e lottate”

L’aviatore Lotario ha nascosto il suo aereo cargo e forse mai più si alzerà in volo. La sua mente e il suo cuore tendono a una sola cosa: scoprire che fine ha fatto Nadia e quali segreti abbia portato con sé. Mentre il tempo passa Lotario accumula debiti e nemici e il suo errare tormentato lo porta a incrociare il pericolo più di una volta. Ci sono ombre alle sue spalle e minacce davanti ai suoi passi, ma non può fermarsi. Inoltrarsi in uno dei boschi più antichi e vasti dei Territori lo spingerà al limite e lo costringerà a scoprire che i demoni incontrati in passato sono ben poca cosa rispetto alle misteriose creature che si celano tra le fronde degli alberi. Uomini e streghe si contendono la foresta e lui dovrà riuscire a varcarne i confini se vorrà proseguire il suo viaggio.

TITOLO: Believeland. Le gemelle
AUTORE: Noemi Villari
EDITORE: Lettere Animate Editore
GENERE: Fantasy
PREZZO: cartaceo 15 €
PAGINE: 222

TRAMA
Alessia ha sedici anni e abita in Italia. Ogni notte sogna di stare nei panni di Ilda, un'orfana di Believeland. Ma non è questa la sua unica stranezza, Alessia esercita un forte potere persuasivo su chiunque. Chiunque tranne che su Derek, un affascinante ragazzo che incontra alla festa di fine anno. Per la prima volta è lui ad ammaliare Alessia e a rovinare i suoi rapporti con la madre e con Daniele, il suo migliore amico. Derek la persuade perfino a seguirlo in un altro mondo: Believeland. È proprio lì che abita Ilda, lei esiste davvero, così come esiste una spiegazione ai poteri di Alessia. A Believeland, infatti, convivono umanoidi di tutte le razze, dotati di poteri e non. Al governo ci sono i potenti elfel, nati dall'unione tra elfi e angeli. Anche Ilda scopre qualcosa di più sulle sue origini grazie a un incontro, quello con Erika. Le due, infatti, si somigliano molto: potrebbero essere gemelle? Che legame hanno Alessia e Ilda, invece? A Believeland tutto è possibile e un segreto può celarsi anche sotto l'assoluta verità.

TITOLO: Caccia Mortale – Cronache dei due Mondi
AUTORE: Stefano Marguccio
EDITORE: Delos
GENERE: Fantasy/Thriller
PREZZO: ebook 3,99 €
PAGINE: 255


TRAMA
Il primo romanzo delle Cronache dei Due Mondi, un nuovo, possente ciclo fantasy che vi porterà in un universo in cui per vivere e per ottenere piena dignità, gli uomini devono combattere. Anche contro creature che non provengono dal loro mondo...

Il cielo di Arkandia è avaro di nuvole quanto la sua terra lo è di giustizia. Delion di Rubra, primicerio del monastero di Urd il Profeta, è un senza cognome. Nel sistema corrotto della Confederazione uno come lui conta zero. Per questo ha deciso di unirsi a una società segreta che promette di rovesciare l'ordine costituito per sostituirlo con uno più equo, guidato da un uomo solo, come ai tempi dei re. Il suo sogno di cambiamento, però, vive il tempo di una notte. Un terremoto distruttore rade al suolo la città in cui vive, rimescolando le carte della sua partita con il destino. Un demone lo scruta dalle tenebre di una stanza gelida. Una fanciulla dai capelli immacolati trascrive tutto quello che dice e fa. La caccia è appena iniziata, e i mondi che sono stati separati presto saranno uniti di nuovo. Segui le avventure di Delion di Rubra nel ciclo delle Cronache dei Due Mondi!  

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ