7 novembre 2016

RECENSIONE - La ragazza perfetta di Gilly Macmillan (The Perfect Girl) | Newton Compton Editori

TITOLO:  La ragazza perfetta 
AUTORE: Gilly Macmillan
EDITORE: Newton Compton Editori

La ragazza perfetta è il secondo romanzo che leggo di Gilly Macmillan, il primo è stato 9 giorni che seppur ben scritto non mi aveva catturato come invece ha fatto questo thriller che forse ha solleticato maggiormente la mia curiosità ed è risultato meno monocorde. 

Zoe è sempre stata spronata ad essere perfetta: prima una bambina e poi una ragazza esemplare, brava studentessa, genio della musica etc. Ma anche la perfezione può cadere in errori e Zoe causa la morte di tre compagni di scuola, rovinando la sua esistenza e quella della sua famiglia che non regge il duro colpo. Purtroppo si vede voltare le spalle anche da chi mai dovrebbe...

Dopo aver scontato la sua pena si ritrova una famiglia nuova con un patrigno (Chris), e un fratellastro (Lucas), una seconda occasione che la costringe, anche se in modo diverso, a esser perfetta, lei non può e non deve sbagliare, eppure accade qualcosa che stravolge nuovamente la sua vita, qualcosa che non dipende da lei. 

Zoe è il personaggio più approfondito e delineato, si vive il suo presente e il suo futuro, e anche lo stato di angoscia che la accompagna. In qualche modo si percepisce il legame con Lucas ma questo non è approfondito, è lasciato un po’ alla deriva.

Cosa non mi ha convinto de La ragazza perfetta?
Prima di tutto si cambia troppo spesso di POV, dando voce anche a personaggi che a mio parere potevano essere benissimo messi da parte e trattati all'interno di altri punti di vista perché, fondamentalmente, alla trama non apportano nulla di interessante e le loro storie sono lasciate in sospeso, ad esempio lo zio e l’avvocato di Zoe, per me, sono stati superflui.   

The Perfect GirlQuesto "saltare" tra punti di vista e tempi, all’inizio confonde un po’, quindi alleggerire i cambi di narrazione avrebbe contribuito alla fruibilità e magari avrebbe dato spazio a elementi poco evidenziati, come dicevo prima: il rapporto tra Zoe e Lucas.

Questo concentrarsi su elementi superflui e poco accattivanti per il lettore (per lo meno poco accattivanti per me) l'ho ritrovata anche in 9 giorni quindi penso sia una caratteristica della scrittura dell'autrice divagare, soffermarsi sul "di più" e alternare porzioni di testo interessanti e avvincenti a quelli meno esaltanti.

Sicuramente La ragazza perfetta di Gilly Macmillan mi è piaciuto, nonostante le piccole note, è una storia articolata e di facile lettura, che consiglio agli amanti dei thriller soprattutto se si è in cerca di vicende incentrate sul mondo giovanile, in quanto i personaggi principali sono proprio due adolescenti.

 ❤❤❤❤

TRAMA

Agli occhi di tutti coloro che la conoscono, Zoe Maisey, prima bambina prodigio e poi genio della musica, è una ragazza perfetta. Eppure, diversi anni fa Zoe ha causato la morte di tre adolescenti. Ha scontato la sua pena, e ora potrebbe guardare al futuro. La sua storia e la sua nuova vita iniziano la sera in cui tiene il concerto più importante della sua carriera. Sei ore dopo, a mezzanotte, sua madre morirà...
La ragazza perfetta è un’esplorazione profonda della mente di un’adolescente talentuosa, con un’intelligenza fuori dal comune, ma anche con un passato che sembra impossibile lasciarsi alle spalle. Ancora una volta la scrittura di Gilly Macmillan guida il lettore per mano in una storia labirintica e avvincente, in cui il colpo di scena decisivo si nasconde dietro ogni pagina.

English small-Review
TITLE: Shadow Magic
AUTHOR
: Joshua Khan

The Perfect GirlThe Perfect Girl is a thriller that focuses on Zoe errors, she is a teenager who causes the death of three peers, and she after serving his sentence finds a new family: a stepfather and a stepbrother. This family is in constant search of eprfezione and order, the climate is not happy and this leads to the second tragedy in Zoe's life. The book is well written, the complex history but simple to read. I did not like too many changes of POV and focus on secondary characters that were unnecessary to the plot. In the text alternate interesting parts less exciting parts, but overall it is a good novel and liked it because it has stimulated my curiosity.

❤❤❤❤

SYNOPSIS

Zoe Maisey is a seventeen-year-old musical prodigy with a genius IQ. Three years ago, she was involved in a tragic incident that left three classmates dead. She served her time, and now her mother, Maria, is resolved to keep that devastating fact tucked far away from their new beginning, hiding the past even from her new husband and demanding Zoe do the same.

Tonight Zoe is giving a recital that Maria has been planning for months. It needs to be the performance of her life. But instead, by the end of the evening, Maria is dead.
In the aftermath, everyone—police, family, Zoe's former solicitor, and Zoe herself—tries to piece together what happened. But as Zoe knows all too well, the truth is rarely straightforward, and the closer we are to someone, the less we may see.

Unfolding over a span of twenty-four hours through three compelling narratives, The Perfect Girl is gripping, surprising, and emotionally complex—a richly layered look at loyalty, second chances, and the way secrets unravel us all.

Nessun commento:

Posta un commento

Non esitate a lasciare un segno del vostro passaggio ツ