social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

4 novembre 2016

PAGINA 69 #71 - Affari di cuore a Madrid di Evelyn Storm | Self

 
Secondo Marshall Mc Luhan, per decidere se comprare un libro, bisogna affidarsi alla pagina 69. Se quella pagina ci catturerà, allora, molto probabilmente ci piacerà il libro.

Pagina 69 da Affari di cuore a Madrid di Evelyn Storm.

«Cominciamo?».
«Certo, tesoro» rispose Gomez con lʼintento di smorzare lʼimbarazzo di lei, e di accorciare la distanza tra loro.
«Tesoro lo dici a unʼaltra» partì allʼattacco Andrés, dandogli una gomitata in pieno stomaco.
«Al diavolo! Che ti è preso? Ti faccio vedere io» e ricambiò il gesto dellʼaltro, schiaffeggiandolo sulla guancia destra.
Sofia sembrò sul punto di piangere, ma si ricompose. Intanto il regista rivolse loro uno sguardo di disapprovazione e parlò a nome della produzione: «Smettetela! In caso contrario, saremo costretti a bandirvi a vita».
Un bagliore di sorpresa investì i due attori, che accolsero lʼinvito e decisero di posizionarsi a distanza di sicurezza lʼuno dallʼaltro. Finalmente il casting riprese a pieno ritmo, non risparmiando a nessuno dei quattro rimasti di sputare sangue e di sudare sette camicie. Fino al momento in cui Cruz e González vennero scartati.
Sofia si era convinta che avrebbe avuto tutto il tempo che le serviva per consultarsi con la vera Ludovica sulla scelta finale, e invece le venne chiesto subito di annunciare chi preferisse tra i due ancora in lizza per il posto. Lei non aveva dubbi su chi fosse il suo preferito, e nemmeno sul fatto che una sola sua occhiata potesse farla infiammare; ciò nonostante, se fosse venuto fuori che si erano scritti, sarebbe stata giudicata male. Doveva confidare nel buon senso di lui. Così si fece forza e pronunciò il suo nome: «Per me la parte deve andare ad Andrés Ramos».
Gli occhi del giovane brillarono interessati, al contrario di Gomez che prendeva il giaccone e imprecava contro tutto e tutti, intanto che veniva scortato allʼuscita da un buttafuori imbestialito.
Sofia non resse la tensione e le emozioni della giornata, e chiese di andare in bagno, ma sbagliò e si ritrovò in uno stanzone trasformato in camerino riservato agli attori.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ

https://i.pinimg.com/originals/b5/03/36/b503369c35efae10ddc722abfc6b42b5.jpg
Giveaway 1 - pacchetto romance - (1 cartaceo + 4 ebook) QUI
Giveaway 2 - pacchetto Narrativa-Storico-Rosa (1 cartaceo + 2 ebook) QUI