28 settembre 2016

SEGNALAZIONE - Clover di Francesca Bufera | Centauria Libri

Da domani in tutte le librerie Clover di Francesca Bufera.
Ho letto gia due romanzi della serie Talent ed entrambi non mi hanno delusa, e questa nuova storia ha un suo fascino, mi intriga e a voi?

TITOLO: Clover
AUTORE: Francesca Bufera
EDITORE: Centauria Libri
GENERE: Urban Fantasy
PREZZO: cartaceo 9,90 €
PAGINE: 300

TRAMA
Tre uomini sono nel destino di Christian Airman: Will, un poliziotto dagli occhi di ghiaccio, Tyler, un chitarrista rock dalla sorprendente tenerezza, e Harry, un giovane che vive di espedienti e della sua pessima reputazione.
Per un ragazzo timido, inesperto e appena trasferito da un'altra città, la situazione è inquietante ma a suo modo promettente, se non fosse per il segreto che Christian non può confessare: un potere che da sempre gli scorre nel sangue. Nessuno può davvero capire il suo «problema», nessuno può aiutarlo, ed è una vita che fugge. Ma a Cardenal, California, sembra che i suoi guai siano destinati solo ad aumentare: la città è infestata da spiriti predatori e lui è tra i pochi che sa come vadano affrontati. Mentre la rete di amicizia, ostilità e passione che lo lega a Will, Tyler e Harry si fa sempre più intricata, e il locale che frequentano, il Clover, diventa il centro di una guerra fra mondi, Christian dovrà scegliere da che parte stare. ln più di un senso. Gli spiriti vivono attorno a noi e dentro di noi. Scegliere e scegliersi sono le battaglie più importanti che possiamo ingaggiare.

Questo romanzo magico e straordinariamente autentico, che divampa di avventura, sensualità, divertimento e tensione, è una grande storia di formazione, d'amore e di amicizia intrisa dell'unico vero potere: quello di credere in sé stessi.

ESTRATTO

Mi sono trasferito in una città-portale» sospirò Christian.
«La mia solita fortuna.» «No. La tua natura.»

AUTORE

Francesca Bufera nasce nel 1986 a Genova dove oggi lavora tra sale affrescate e cimiteri monumentali. Ama la focaccia intinta nel cappuccino - senza macchiare il libro aperto davanti. Sue fonti di ispirazione sono state l'Inferno di Dante, i romanzi di Philip Pullman, i telefilm americani e una persona, Heath Ledger. Scaturite da questo mix improbabile, le vicende dei protagonisti di Clover nascono come feuilleton messo in rete durante gli anni di università ed Erasmus, ma popolano la sua testa da quando aveva quindici anni.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ