social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/b5/03/36/b503369c35efae10ddc722abfc6b42b5.jpg
Primo giveaway (1 cartaceo + 4 ebook) QUI

2 maggio 2016

SEGNALAZIONE - A un passo da te di Emma Hart

TITOLO: A un passo da te
AUTORE: Emma Hart
GENERE: Romance/ New Adult
PREZZO: ebook 9,99 € cartaceo 15,90 €
PAGINE: 240

TRAMA
Quando Abbi esce dall’istituto dove è stata ricoverata dopo aver tentato il suicidio, desidera solo dimenticare il passato e ricominciare. E a darle forza è il suo sogno, la danza. Vuole essere ammessa alla Juilliard, una delle più prestigiose scuole del mondo, e per farcela dovrà impegnarsi al massimo e non pensare ad altro. Blake è un giovane inglese che si è trasferito a New York per la stessa ragione: diventare un ballerino è quello che ha promesso a Tori, sua sorella, appena prima che lei si togliesse la vita. E poco gli importa di deludere tutte le aspettative familiari per seguire la sua passione. Quando Abbi e Blake si incontrano, riconoscono subito, l’uno negli occhi dell’altra, l’ombra di una sofferenza che chiede riscatto. Passo dopo passo, si rendono conto di essere legati, sul palco come nella vita. Ma i fantasmi del passato non lasciano scampo, e per continuare a ballare dovranno trovare il coraggio, e lasciarsi trasportare dalla musica.

AUTORE

Emma Hart ha autopubblicato il suo primo romanzo, Scommettiamo che ti faccio innamorare?, quando aveva solo 19 anni. Il libro è presto balzato in testa alle classifiche del “New York Times”, facendosi notare dagli editori che si sono poi contesi all’asta i capitoli seguenti. Questo, dopo Una scommessa per sempre, è il terzo volume della serie, chiamata The Game e interamente pubblicata da Fabbri.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ