23 maggio 2016

SEGNALAZIONE - L'uccello del tuono di Valentina Marcone

In arrivo il terzo romanzo della saga che ha cambiato un po' il classico binomio: vampiri/mannari.
Ricordate Deva la furia?

Per rinfrescarvi la memoria:
RECENSIONE - La Croce della Vita
RECENSIONE - La Stella dell'Eire

Data di uscita: 31 maggio 2016
Link per acquisto e altre info.
TITOLO: L'uccello del tuono (La croce della vita #3)
AUTORE: Valentina Marcone
EDITORE: Nativi Digitali Edizioni
GENERE:Urban Fantasy/Paranormal Romance
PREZZO: ebook 3,99 € cartaceo 10 €
PAGINE: 210

TRAMA
“Alcune persone passano tutta la vita a prepararsi al peggio, pensano di essere capaci di affrontare qualsiasi avversità, spendono ore a immaginare scenari disastrosi e realtà terrificanti per essere sempre all'altezza. Anche io pensavo di esserlo, anni di duro allenamento fisico, sudore e dedizione continui, credevo di essere pronta a tutto, con l'appoggio della mia famiglia poi ero convinta di superare qualsiasi avversità. Potere, amore e rispetto ti fanno sentire al sicuro da tutto, sentivo di avere la forza di affrontare tutto quello che mi minacciava, licantropi, vampiri e qualsiasi altra creatura mitica. Ti guardi allo specchio e ti senti invincibile, con un consorte immortale accanto, con i fratelli Sincore a guardarti le spalle. E poi, quando la situazione richiede tutte le tue capacità, quando arriva il momento della verità realizzi... cazzo, quello era lo specchio delle brame.”
Dopo "La Croce della Vita" e "La Stella dell'Eire", "L'Uccello del Tuono" ci svela la prosecuzione dell'appassionante storia della Furia Deva.

ESTRATTO

«Vuoi lasciarmi qui da sola?» Ero allibita.
Non riuscivo a credere che Michele potesse suggerire una soluzione del genere.
Era impossibile.
«Non da sola. Sarai in compagnia di altri vampiri, ma tutte femmine. Non sappiamo quello che succederà a te come non sappiamo quello che succederà ai maschi nelle vicinanze.»
«Credi sul serio che possa succedere qualcosa?» Chiesi esitante.
Non potevo dargli torto, non sapevo minimamente cosa sarebbe successo.
Ero abbastanza esperta di biologia per conoscere tutti gli espedienti che la natura usava per assicurare la procreazione e non potevo escludere con certezza che a me non sarebbe successo niente.

AUTORE

Valentina Marcone, nata nella provincia di Salerno nel 1986, laureata di Farmacia all’università di Salerno, ha una sola grande passione: i libri. Che essi siano di scuola, di favole, di storia, di letteratura classica, non ha importanza, purché scritti in inglese o italiano. Adora il genere fantasy, tanto che il suo primo libro ha come protagonista una Furia. Le piace pensare di non raccontare storie, ma creare personaggi che plasmano da soli la loro storia. Ha pubblicato con Nativi Digitali Edizioni:  La Croce della Vita, La Stella dell’Eire, L'uccello del tuono.

1 commento:

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ